Home > Ultima ora Attualità > San Giovanni in Marignano: un pulmino per il trasporto di persone non autosufficienti

San Giovanni in Marignano: un pulmino per il trasporto di persone non autosufficienti

Lunedì mattina, presso il mercato settimanale del borgo marignanese, è stato ufficialmente consegnato ed inaugurato l’automezzo ceduto al Comune di San Giovanni in Marignano, rientrante nell’ambito del contratto denominato “Mobilità Garantita” e sottoscritto con PMG Italia, il quale si concretizza nella concessione in comodato d’uso gratuito di veicoli attrezzati per il trasporto di persone non autosufficienti.

Tale operazione è resa possibile grazie alla disponibilità delle Aziende del territorio che noleggiano spazi pubblicitari sulla superficie esterna dell’automezzo. Sono state ben 23 le Aziende Marignanesi che hanno aderito a questo progetto di grande utilità e valore sociale.

Presenti per l’occasione i referenti PMG, il Sindaco Daniele Morelli e l’Assessore ai Servizi Sociali Michela Bertuccioli, insieme ai referenti comunali dell’Area Servizi alla Persona, che hanno consegnato ai rappresentanti delle Imprese aderenti un attestato di stima per il loro gesto di grande sensibilità.

Il Comune, infatti, utilizzerà il veicolo per le finalità di trasporto sociale per i cittadini in condizione di fragilità, tra i quali disabili e anziani non autosufficienti. Il servizio, per quanto riguarda l’accompagnamento,  sarà affidato, come da piano socio-sanitario distrettuale, all’associazione di volontariato Auser di Rimini,  finanziato dalla Regione Emilia-Romagna. 

E’ sempre più forte la necessità di promuovere risposte concrete e specifiche ai bisogni dei cittadini – sottolinea il Sindaco Daniele Morelli – e in particolare di quelli svantaggiati, attraverso una rete di opportunità, interventi e prestazioni a garanzia del diritto di vivere dignitosamente nel proprio ambiente. Nello specifico, il diritto alla mobilità è emerso visibilmente negli ultimi anni e riguarda soggetti anziani “fragili”, disabili e/o svantaggiati socialmente ed economicamente, con una rete parentale debole, presi in carico dai Servizi Sociali che ne richiedono l’utilizzo per l’espletamento delle necessità quotidiane (trasporto dalle frazioni al centro, visite mediche, terapie o per partecipare a diverse attività finalizzate alla socializzazione). Nel 2018 a San Giovanni in Marignano si è data risposta ad un centinaio di utenti, con quasi 500 servizi e circa 12.000 Km percorsi. In questo progetto pubblico, privato e terzo settore, insieme, arrivano ad un obiettivo umano importantissimo, dimostrando di saper fare squadra rispetto alle sfide più alte, che riguardano la dignità e il valore della vita. Per questo mi sento di ringraziare di cuore  tutti gli attori e sostenitori di questa iniziativa della quale non possiamo che essere estremamente orgogliosi”.

 

L’elenco delle Aziende che hanno aderito:

AEFFE S.P.A.

AL FORTINO DELLE FATE DI SILVAGNI

ARTEMISIA SNC DI PAOLA PECCI E SARA

ARTISTICA MARMI SNC DI BALLARINI

CERERIA TERENZI EVELINO S.R.L.

GAIA GUGLIELMO & C. S.N.C.

GILMAR DIVISIONE INDUSTRIA S.P.A.

ISOLCASA S.R.L.

KM ZERO S.R.L.

L.A.R. S.R.L.

M.T. S.R.L.

ML TRASPORTI S.R.L.                

NUOVA FAOS S.R.L.                  

OTTO MACHINE S.R.L.                

P.F.S. EDILIZIA SNC DI FABBRI      

PANIFICIO BURESTA DIEGO E C. S.A.S.

PARRUCCHIERA TASINI MARISA         

PASTIFICIO CE.MA. SNC DI GIUCCIOLI 

S.A.R.M. DI LORENZI MANUELE & C.SNC

UNIVERSAL PACK SRL                 

VENTIL SYSTEM SRL                  

VERNI & FIDA SRL                   

WIDE AUTOMATION S.R.L.

Scroll Up