Home > Ultima ora cronaca > San Giovanni, rapina il discount minacciando di farsi esplodere

San Giovanni, rapina il discount minacciando di farsi esplodere

La Lidl di San Giovanni in Marignano è stata teatro di una rapina nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 7 febbraio, intorno alle ore 18.

Un rapinatore è infatti entrato nel discount intimando il cassiere di farsi esplodere con una cintura che aveva addosso, se non gli fosse stato consegnato l’incasso. Nessuno ha potuto verificare se l’uomo avesse effettivamente l’esplosivo ma il dipendente terrorizzato ha subito consegnato il bottino.

Ottenuto quello che voleva, il rapinatore è fuggito mentre al discount, dopo l’allarme, sono intervenuti i Carabinieri di Cattolica che hanno preso i filmati delle telecamere per la ricostruzione dei fatti e l’eventuale identificazione.

Dalle dinamiche è sorto il sospetto che si tratti dello stesso autore della rapina di un altro discount in zona qualche giorno prima. Anche quella circostanza l’uomo ha detto di essere armato, senza che nessuno potesse verificarlo con certezza.

Ultimi Articoli

Scroll Up