Home > Ultima ora Attualità > San Leo, entrano nel vivo gli eventi all’aperto, tra masterclass e concerti

San Leo, entrano nel vivo gli eventi all’aperto, tra masterclass e concerti

Entrano nel vivo gli eventi del cartellone estivo di San Leo. Sabato 4 luglio, in Piazza Dante, un tuffo nel passato con le canzoni di due importanti cantautori italiani degli anni ’70 che hanno fatto la storia della musica italiana: Lucio Battisti e Rino Gaetano, grazie al BATTISTI/GAETANO Trio che ripercorreranno le carriere di Lucio e Rino attraverso una re-interpretazione dei loro più grandi successi in chiave acustica.

La serata avrà inizio alle 21.00 in Piazza Dante, l’ingresso è libero, ma nel rispetto delle disposizioni in materia di contenimento del coronavirus, è necessaria la prenotazione telefonando all’Ufficio Turistico I.A.T. al tel. 0541/926967.

 In settimana proseguono intanto le Master Class musicali tenute da artisti italiani di fama internazionale.  Sette Masterclass residenziali rivolte agli studenti di musica e ciascuna si concluderà con un concerto finale all’aperto. Da oggi, giovedì 2 sino a domenica 5 luglio appuntamento con la Master Class di Fisarmonica di Francesco Gesualdi.

 Gesualdi è uno dei più originali e versatili fisarmonicisti italiani della sua generazione. Padrone di un ampio repertorio – caratterizzato da importanti composizioni di Musica Antica (ha trascritto opere di autori come Carlo Gesualdo, Antonio de Cabezon, Frescobaldi, Bach, Scarlatti) e di Musica Contemporanea – è regolarmente presente nei cartelloni delle più importanti Stagioni concertistiche, di Società di Concerti, Enti e Teatri storici.


Da non perdere, Domenica 5 luglio alle ore 19.00 il concerto finale in Piazza Dante nel magnifico e suggestivo borgo della Valmarecchia, diretto dallo stesso Gesualdi. Questa edizione di SAN LEO FESTIVAL sarà diretta dal Maestro Cucci che nel corso della sua attività didattica ha prodotto una nutrita schiera di pianisti, vincitori di importanti concorsi.

 A guidare i corsi, oltre al Maestro Stefano Cucci, grandi musicisti come Andrea Lucchi, Enrico Onofri, Francesco Gesualdi, Mario Marzi, Romualdo Savastano e Simone Zanchini.

 

Scroll Up