Home > Primo piano > San Marino, 1 morto e 0 casi (su 40 tamponi). Vaccini: “Non telefonate dall’Italia”

San Marino, 1 morto e 0 casi (su 40 tamponi). Vaccini: “Non telefonate dall’Italia”

Questa mattina è stata consegnata al Centro Farmaceutico dell’Istituto per la Sicurezza Sociale una nuova fornitura di vaccini anti-Covid Pfizer BioNTech. Si tratta di 1.170 dosi, che si aggiungono alle 4.680 già ricevute nel mese di marzo e, nelle prossime settimane, sono attese altre forniture di tali vaccini. Nella scorsa settimana era invece arrivato un carico di 37.000 vaccini Sputnik (18.500 per la  prima dose e altrettanti per la seconda).

Dall’inizio della campagna vaccinale alle ore 13 di oggi 12 aprile sono state effettuate 17.358 dosi, di cui 9.330 persone vaccinate con la prima dose e 8.028 con anche la seconda dose. Il 56,5% dei vaccinati sono femmine e il 43,5% maschi. 14.551 sono le somministrazioni effettuate con il vaccino Sputnik V e 2.807 quelle con il vaccino Pfizer/BioNTech.

Ma l’ampia disponibilità di sieri rispetto alla popolazione residente non deve ingannare i residenti all’estero. L’Istituto ha infatti ricordato che al momento la vaccinazione a San Marino è a disposizione dei soli assistiti ISS e quindi non è possibile prenotarsi dall’Italia o da altri Paesi.

L’Istituto per la Sicurezza Sociale comunica l’aggiornamento delle infezioni da Covid-19 a San Marino alla mezzanotte di ieri.

Nelle ultime 24 ore si registrano 0 nuovi casi, 7 guariti e il decesso in  Ospedale di una sammarinese di 89 anni che risultava vaccinata con prima dose di vaccino.

L’Istituto a nome dei suoi operatori formula ai familiari e parenti le più sentite condoglianze.

Il numero totale di persone contagiate individuate dall’inizio della pandemia fino alla mezzanotte di ieri è di 4.962 di cui: 366 positivi (186 femmine e 180 maschi, età media 46 anni), 86 decessi e 4.510 guarigioni.

Sono 331 le persone positive al virus Sars-Cov2 in isolamento presso il proprio domicilio.

I tamponi totali eseguiti sono 56.114.

Tra le persone positive al nuovo coronavirus, 35 risultano ricoverate all’Ospedale di Stato. Di queste, 27 si trovano nelle stanze di isolamento e 8 in Terapia Intensiva (a cui si aggiungono pazienti non Covid nelle camere risveglio delle sale operatorie).

Nella tabella sottostante è riepilogato l’andamento dal 5 all’11 aprile 2021, relativo ai tamponi effettuati, al totale dei nuovi casi di positività riscontrati, alla percentuale di nuovi positivi in rapporto al totale dei tamponi (tasso di positività) e le guarigioni.

 

Data Tamponi effettuati nuovi positivi % nuovi positivi/tamponi Guariti
5 aprile 235 5 2,13% 1
6 aprile 575 41 7,13% 82
7 aprile 333 26 7,81% 58
8 aprile 174 11 6,32% 9
9 aprile 262 15 5,73% 60
10 aprile 84 3 3,57% 23
11 aprile 40 0 0,00% 7

 

Campagna vaccinale antiCOVID

Il totale delle delle vaccinazioni somministrate dall’inizio della campagna fino alle ore 13 della giornata odierna è di 17.358 di cui 9.330 persone vaccinate con la prima dose e 8.028 con anche la seconda dose.

Il 56,5% dei vaccinati sono femmine e il 43,5% sono maschi.

Questa mattina sono state consegnate al Centro Farmaceutico dell’ISS 1.170 nuove dosi di vaccino Pfizer/BioNTech.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up