Home > Ultima ora Attualità > San Marino: 45 nuovi contagi. Da domani le prime vaccinazioni con lo Sputnik

San Marino: 45 nuovi contagi. Da domani le prime vaccinazioni con lo Sputnik

L’Istituto per la Sicurezza Sociale comunica l’aggiornamento delle infezioni da Covid-19 a San Marino alla mezzanotte di ieri.

La seconda ondata pandemica (dal 1° luglio 2020) registra: 317 positivi: (+45, età media 44 anni); 2.494 guariti: (+53); 31 deceduti:; 2.823 contagiati totali (2.709 residenti e 114 non residenti).

Il numero totale di persone contagiate individuate, invece, dall’inizio della pandemia fino alla mezzanotte di ieri è di 3.585 di cui: 317 positivi (167 femmine e 150 maschi), 73 decessi e 3.195 guarigioni. 

Sono 293 le persone positive al virus Sars-Cov2 in isolamento presso il proprio domicilio.

I tamponi totali eseguiti sono 41.023, di cui 17.688 su singole persone.

Le persone in quarantena domiciliare sono 256, tra cui un rappresentante delle Forze dell’Ordine e 3 sanitari.

Tra le persone positive al nuovo coronavirus, 24 risultano ricoverate all’Ospedale di Stato. Di queste, 14 si trovano nel Reparto Covid e 10 in Terapia Intensiva. (a cui si aggiungono altri pazienti non Covid nelle camere risveglio delle sale operatorie).

Nella tabella sottostante è riepilogato l’andamento dal 17 al 23 febbraio 2021 relativo ai tamponi effettuati, al totale dei nuovi casi di positività riscontrati, alla percentuale di nuovi positivi in rapporto al totale dei tamponi (tasso di positività) e le guarigioni.

Data Tamponi effettuati nuovi positivi % nuovi positivi/tamponi Guariti
17 febbraio 299 27 9,03% 7
18 febbraio 399 21 5,26% 34
19 febbraio 420 29 6,90% 20
20 febbraio 139 22 15,83% 25
21 febbraio 38 1 2,63% 0
22 febbraio 477 45 9,43% 54
23 febbraio 348 45 12,93% 25

A seguito dell’arrivo, nella giornata di ieri, di 7.500 dosi del vaccino Sputnik V, l’Istituto per la Sicurezza Sociale ha predisposto l’avvio delle prime vaccinazioni a partire da domani, giovedì 25 febbraio, su un piccolo numero (25) di sanitari e personale ISS rappresentativi della popolazione più esposta a rischio in questa fase pandemica.

L’avvio vero e proprio della campagna vaccinale avverrà da lunedì 1° marzo, nella sede vaccinale individuata in Ospedale, con le liste di personale sanitario e socio-sanitario e di seguito proseguirà con le fasce di popolazione, come da priorità identificate nel Piano Vaccinale, presso la sede dell’Ambulatorio vaccinazioni al Centro Azzurro.

Le modalità di prenotazione saranno comunicate entro venerdì prossimo.

Scroll Up