Home > Eventi Cultura e Spettacoli > San Marino: 5 giorni di appuntamenti online per la “Giornata della Memoria”

San Marino: 5 giorni di appuntamenti online per la “Giornata della Memoria”

Voi che vivete sicuri/Nelle vostre tiepide case,/Voi che trovate tornando a sera/Il cibo caldo e visi amici:

/Considerate se questo è un uomo/Che lavora nel fango/ Che non conosce pace/Che lotta per mezzo pane/Che muore per un sì o per un no./Considerate se questa è una donna,/Senza capelli e senza nome/Senza più forza di ricordare/Vuoti gli occhi e freddo il grembo/Come una rana d’inverno./

Meditate che questo è stato:/Vi comando queste parole./Scolpitele nel vostro cuore/ Stando in casa andando per via,/Coricandovi alzandovi;/Ripetetele ai vostri figli./  

O vi si sfaccia la casa,/ La malattia vi impedisca,/I vostri nati torcano il viso da voi. 

Primo Levi

In occasione della “Giornata Internazionale in Memoria delle vittime dell’Olocausto”, stabilita da Decreto Reggenziale del 2006, anche in questo particolare momento, utilizzando le nuove tecnologie o adottando i presidi di sicurezza, numerose sono le iniziative, coordinate e diffuse dagli Istituti Culturali che compongono il programma delle celebrazioni, promosse dalla Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, e della Commissione Nazionale Sammarinese per l’Unesco in collaborazione con numerosi enti ed istituzioni. 

 

Il programma degli appuntamenti:

da lunedì 25 gennaio a venerdì 26 febbraio 

OLOCAUSTO FRA LE PAGINE DELL’UMANITA’ percorso bibliografico-proposte di lettura a cura della Biblioteca di Stato;

lunedì 25 gennaio – on line- UNA FIRMA CONTRO L’ODIO – raccolta firme per un’ Istanza d’Arengo affinché sia istituita per legge e nominata dal Consiglio Grande e Generale una Commissione speciale “per il contrasto dei fenomeni di intolleranza e razzismo e istigazione all’odio e alla violenza” – on line: https://www.attiva-mente.info/progetti/cultura/una-firma-contro-l-odio https://www.facebook.com/sanmarino.contro.lodio a cura dell’Associazione Attiva-Mente;

mercoledì 27 gennaio UN LIBRO PER RICORDARE – ad ogni alunno della classe V elementare sarà donato un libro sul tema – a cura della Giunta di Castello di Faetano; 

mercoledì 27 gennaio – on line – MEMORIE DALLA PICCOLA REPUBBLICA NEUTRALE docu-racconto tra storie di straordinaria accoglienza e ordinaria quotidianità in tempo di guerra on line: https://www.facebook.com/castellodisanmarino  

ehttps://www.facebook.com/politichegiovanili.sanmarino a cura della Giunta di Castello della Città di San Marino e Commissione per le Politiche Giovanili;

mercoledì 27 gennaio – on line – Percorso virtuale attraverso i luoghi toccati dall’itinerario de LA MERAVIGLIOSA BUGIA. Il video verrà diffuso via social (Facebook, Istagram, Youtube) e sarà accompagnato da una piccola selezione di documenti, esposti al primo piano di Palazzo Valloni negli orari di apertura dal 25 al 29 gennaio, a cura dell’Archivio di Stato;

mercoledì 27 gennaio, dalle ore 19.00 alle 20.00  UNA LUCE PER NON DIMENTICARE 

il Centro Sociale di Fiorentino invita la cittadinanza ad accendere un lume sul davanzale in ricordo delle vittime dell’Olocausto;

sabato 30 gennaio ore 15.00 Cinema Concordia, Borgo Maggiore 

IL FIGLIO DI SAUL di László Nemes – Ungheria 2015 – ingresso gratuito a cura degli Istituti Culturali.

Inoltre, SAN MARINO RTV , durante la settimana effettuerà la seguente programmazione apposita:

martedì 26 gennaio ore 21.00 Khorakhanè – Aktion T4 

mercoledì 27 gennaio ore 21.05 TG Speciale: Intervista al Senatore a Vita Liliana Segre;

giovedì 28 gennaio ore 21.05″ Perlasca, un eroe italiano” con Luca Zingaretti e Amanda Sandrelli, regia Alberto Negrin;

venerdì 29 gennaio ore 21.15 SPECIALE “La meravigliosa bugia – il percorso nella memoria sammarinese – Viaggio didattico nei luoghi simbolo da un progetto di D. Bagnaresi, G. Marzi, A. Morri.

 

Info:

0549 882452

info.istituticulturali@pa.sm 

Scroll Up