Home > Ultima ora politica > San Marino, bilaterale tra il ministro italiano all’istruzione Bianchi e il segretario Belluzzi

San Marino, bilaterale tra il ministro italiano all’istruzione Bianchi e il segretario Belluzzi

La trasferta a Roma del Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la Ricerca Scientifica, le Politiche Giovanili della Repubblica di San Marino Andrea Belluzzi e della delegazione sammarinese composta dal Rettore dell’Università degli Studi di San Marino Corrado Petrocelli, dal Direttore di Dipartimento Istruzione Laura Gobbi e dall’Ambasciatore di San Marino in Italia Daniela Rotondaro, è proseguita con l’incontro con il Ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi.

 

“Il rapporto di lunga data – spiegano dal governo – che lega il Ministro Bianchi alla Repubblica di San Marino ha permesso l’incontro si svolgesse in un clima di sincera amicizia e si raggiungesse da subito l’intesa per la creazione di gruppi permanenti di lavoro per rivedere gli accordi di cooperazione bilaterale nel settore dell’Istruzione a partire da quello del 1983 ed esaminare dossier di mutuo interesse”.

 

Nel corso dell’incontro sono state trattate questioni concernenti possibili collaborazioni, in ambito scolastico e formativo, fra Italia e San Marino. Il Ministro Bianchi ha assicurato piena disponibilità in tal senso. È stata inoltre oggetto di riflessione condivisa il disagio giovanile, fortemente accresciuto in ragione dell’emergenza sanitaria da Covid-19, tanto in Italia quanto a San Marino.

 

Andrea Belluzzi (Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la Ricerca Scientifica, le Politiche Giovanili): ‘Siamo stati accolti con calore e cordialità da parte del Ministro Bianchi, a lui va tutta la mia gratitudine e riconoscenza per la disponibilità e l’apertura che mi ha dimostrato. Ho potuto toccare con mano la volontà di essere concreti, avvieremo da subito i tavoli tecnici per integrare maggiormente i nostri istituti scolastici. Torniamo a casa ottimisti ed entusiasti.

 

Patrizio Bianchi (Ministro dell’Istruzione): ‘Il Ministero dell’Istruzione è a disposizione per attivare appena possibile i tavoli di lavoro tecnici dedicati ad esaminare i dossier di reciproco interesse, a partire dall’aggiornamento degli accordi di cooperazione bilaterale nel settore dell’istruzione, al fine di favorire la maggiore integrazione possibile tra i nostri rispettivi sistemi di Istruzione e Formazione”.

Ultimi Articoli

Scroll Up