Home > Primo piano > San Marino covid free: “Domani decreto fine emergenza ma attenzione all’autunno”

San Marino covid free: “Domani decreto fine emergenza ma attenzione all’autunno”

A San Marino da venerdì scorso non  ci sono più casi di positività al nuovo coronavirus. Pertanto domani arriverà il decreto di fine emergenza: Lo ha annunciato oggi in conferenza stampa Il Segretario alla Sanità Ciavatta: “Siamo vicini alla decretazione della fine dell’emergenza. Stiamo lavorando al decreto perché le misure terminano il 30: da domani arriverà il decreto che dichiara la fine dell’emergenza che allenta le restrizioni esistenti al momento”.

La conferenza è stata l’occasione per riepilogare il drammatico percorso che dal primo caso positivo al covid sul Titano, il 28 febbraio, ha portato a giugno a chiudere il reparto di isolamento e poter dichiarare da venerdì San Marino Covid free. Restano ancora 5 persone in quarantena, che verranno testate oggi nel pomeriggio; con test negativo l’incubo sarebbe finito anche per loro. 31 i tamponi eseguiti tra venerdì e domenica, tutti con esito negativo.

Se domani sarà decretata la fine dell’emergenza, automaticamente finirà anche  l’incarico del Commissario Straordinario Massimo Arlotti. Il quale però ha invitato alla prudenza: nessuno può dire cosa succederà in autunno; il vantaggio che abbiamo è quello di poter prepararci in tenpo anche alle peggiori eventualità. Le precauzioni sono sempre le stesse  – evitare gli assembramenti, lavare le mani e mettere le mascherine – e sappiamo che il virus non è scomparso, ci sono focolai in Italia e nel mondo: “Ora – ha sottolineato Arlotti – bisogna convincere la popolazione a vaccinarsi a tappeto contro l’influenza, così ci si potrà concentrare sulle diagnosi diverse dalle influenze stagionali”, annunciando anche “un piano per l’emergenza pandemica per affrontare l’autunno e l’inverno”, con indicazioni su modi, tempi e risorse per la gestione dell’emergenza. L’importante è il sistema di controllo sul territorio individuando in maniera rapida i casi.

Presenti alla conferenza stampa anche il capo della Protezione Civile Fabio Berardi e tutti e tre i comandanti delle forze dell’ordine. Da tutti quanti un grazie a tutti gli operatori sanitari, socio sanitari, ai volontari, alle forze dell’ordine che si sono adoperati nei mesi dell’emergenza.

I numeri del riepilogo:

I casi COVID-19 positivi a test molecolare registrati complessivamente dall’inizio della infezione a oggi sono 698
Deceduti 42, i guariti 656.

L’andamento riferito all’infezione nella giornata di ieri, sabato e venerdì (26, 27 e 28 giugno) evidenzia, per il territorio di San Marino:
• 0 nuovi positivi, 0 deceduti, 0 guariti.

Non ci sono persone positive al virus nel territorio della Repubblica di San Marino.

Quarantene: totale 2.147 di cui:
• 5 le quarantene domiciliari attive sui contatti stretti (5 laici, 0 sanitari, 0 Forze dell’Ordine);
• 2.142 le quarantene terminate.

Tamponi: il totale dei tamponi effettuati dall’inizio dell’epidemia è di 5.700. Sono 31 i tamponi refertati nella giornata di ieri, sabato e venerdì. I test sierologici effettuati sono 16.810.

Scroll Up