Home > Cronaca > San Marino ora ha i vaccini per tutti i cittadini: arrivate nella notte 37.000 dosi di Sputnik

San Marino ora ha i vaccini per tutti i cittadini: arrivate nella notte 37.000 dosi di Sputnik

San Marino punta all’immunità di gregge a breve termine. Certo il piccolo Stato conta poco più di 33.000 abitanti ma va anche ricordato che il Paese ha iniziato la sua campagna vaccinale con un netto ritardo sulla tabella di marcia. Nella notte di ieri sono arrivate all’Ospedale di Stato 37.000 dosi di siero russo Sputnik, 18.500 destinate alle prime dosi e altrettante alle seconde. Se si considerano quelle già iniettate e quelle già stoccate (non solo Sputnik ma anche Pfizer che viene somministrato anche agli over 16) è facile intuire che le scorte bastano per immunizzare la quasi totalità della popolazione residente.

Va ricordato che il vaccino russo Sputnik V non è stato approvato da Ema e Fda.  L’arrivo delle dose è invece garantito da un’intesa sottoscritta dalla Segreteria di Stato con il fondo sovrano russo, responsabile della distribuzione dei vaccini Sputnik e di un protocollo controfirmato anche anche con un ente certificatore , l’Istituto Nazionale Nikolai Gamaleya di Mosca che ha lavorato allo sviluppo del vaccino.

Il totale delle delle vaccinazioni somministrate dall’inizio della campagna fino alle ore 13 della giornata odierna è di 13.832 di cui 8.830 persone vaccinate con la prima dose e 5.002 con anche la seconda dose.

Il 57,4% dei vaccinati sono femmine e il 43,6% sono maschi.

Nella tabella sottostante è riepilogato l’andamento dal 30 marzo al 5 aprile 2021, relativo ai tamponi effettuati, al totale dei nuovi casi di positività riscontrati, alla percentuale di nuovi positivi in rapporto al totale dei tamponi (tasso di positività) e le guarigioni.

Data

Tamponi effettuati

nuovi positivi

% nuovi positivi/tamponi

Guariti

30 marzo

415

55

13,25%

35

31 marzo

382

46

12,04%

49

1 aprile

57

6

10,53%

3

2 aprile

396

48

12,12%

59

3 aprile

108

16

14,81%

23

4 aprile

22

3

13,64%

0

5 aprile

23

3

13,04%

1

Scroll Up