Home > Ultima ora politica > San Marino: lunedì convegno dei Socialisti e dei Democratici le sinergie energetiche con Rimini

San Marino: lunedì convegno dei Socialisti e dei Democratici le sinergie energetiche con Rimini

Il surriscaldamento globale, l’estremizzazione dei fenomeni climatici, la scalata dei prezzi delle risorse energetiche e la spada di Damocle della guerra, tutto ciò pone ancor maggiormente al centro dell’attenzione l’esigenza di una strategia sul tema energetico che tenga conto della sostenibilità sia ambientale che economica.

Tali dinamiche devono essere regolate a livello globale, ma ogni contributo conta e nessuno si deve sentire dispensato a livello soggettivo o di istituzioni anche locali.

Per tali ragioni il Partito dei Socialisti e dei Democratici organizza una conferenza – dibattito, introdotta dal Segretario del PSD Gerardo Giovagnoli, con la presenza del Segretario di Stato Teodoro Lonfernini, dell’Assessora alla transizione tecnologica di Rimini Anna Montini e del Professor Leonardo Setti, docente di Energie Rinnovabili e Biocombustibili all’Università di Bologna e responsabile scientifico del Progetto per lo sviluppo di Comunità Solari Locali finanziato dalla Regione Emilia Romagna, sulle iniziative messe in campo per la sostenibilità ambientale a livello collettivo ed individuale con un approfondimento rispetto alle scelte di sistema, come quelle di San Marino sull’approvvigionamento di risorse non rinnovabili e le possibilità fuori territorio da impianti di produzione a rinnovabili e quelle di Rimini e regione Emilia Romagna in termini di risparmio energetico e di proposte di condivisione energetica e di grandi impianti da rinnovabili.

L’appuntamento è per lunedì 4 luglio alle 21 presso la Sala Montelupo a Domagnano. 

Ultimi Articoli

Scroll Up