Home > Ultima ora cronaca > San Marino potenzia sedute vaccinali anti-Covid: richiamo dopo 5 mesi dal primo ciclo

San Marino potenzia sedute vaccinali anti-Covid: richiamo dopo 5 mesi dal primo ciclo

L’Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino  informa che sono state potenziate e aumentate le sedute per effettuare le dosi di richiamo (o booster) per la vaccinazione antiCovid.
Oltre al punto vaccini al Centro Commerciale Azzurro (2° piano, dove ha sede l’Ufficio Vaccinazioni) è stato ripristinato – per alcuni giorni alla settimana – anche il punto vaccini all’Ospedale di Stato (al piano -1 della palazzina ex Casa di riposo).

È stato inoltre aumentato il personale dedicato alle vaccinazioni, per riuscire a incrementare le somministrazioni, stante anche l’elevato numero di richieste pervenute e ancora in corso.

Per prenotare la vaccinazione si può utilizzare il servizio on-line, oppure contattare il CUP da lunedì al venerdì dalle 8:15 alle 18:00 telefonando al numero 0549 994889. Al momento della conferma dell’appuntamento, sarà il CUP a indicare giorno, ora e sede della vaccinazione.

In merito alla somministrazione delle dosi di richiamo (booster) la Commissione Vaccini ISS ha deliberato, come già in avviene in altri paesi, Italia compresa, di anticipare a 5 mesi il lasso di tempo dopo il quale è possibile effettuare la vaccinazione di richiamo per coloro che hanno completato il ciclo primario di immunizzazione.

Infine la Commissione Vaccini, nella seduta di martedì 23 novembre, ha condiviso all’unanimità, la proposta – già manifestata alla Segreteria di Stato per la Sanità – di chiedere al governo una estensione dell’obbligo di green pass anche per i locali e attività di ristorazione, mense comprese, in ragione dell’elevato numero di contagi che si sta registrando in questi giorni. La proposta della Commissione Vaccini è anche di ridurre le tavolate ad un massimo di 4 commensali per tavolo e di ripristinare il distanziamento tra i tavoli a 1,5 metri.

Ultimi Articoli

Scroll Up