Home > Ultima ora politica > San Marino: visita dei Capitani Reggenti a Mattarella e Draghi. Colloqui bilaterali fra ministri dei due paesi

San Marino: visita dei Capitani Reggenti a Mattarella e Draghi. Colloqui bilaterali fra ministri dei due paesi

Nelle giornate di mercoledì e giovedì di questa settimana si realizza un momento memorabile nella storia delle relazioni fra Italia e San Marino, che segna una significativa intensificazione nella collaborazione reciproca e che, per la prima volta, prevede una serie di colloqui bilaterali con buona parte del Governo e il vertice conclusivo con il Presidente del Consiglio, Mario Draghi.

L’incontro più importante sarà l’incontro al Quirinale degli Eccellentissimi Capitani Reggenti, Giancarlo Venturini e Marco Nicolini con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. 

Una visita che si ripete a quasi vent’anni dalla precedente, compiuta il 21 marzo 2002 dagli allora Capi di Stato Alberto Cecchetti e Gino Giovagnoli, quando al Quirinale sedeva il Presidente Carlo Azeglio Ciampi.

In programma, fra mercoledì e giovedì, una serie di dialoghi bilaterali secondo un programma preciso e intenso: si comincia nella prima mattinata di mercoledì, al Ministero Economia e Finanze, dove il Segretario di Stato alle Finanze, Marco Gatti, alla presenza del Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, si confronterà con l’omologo ministro, Daniele Franco.

A seguire, il colloquio al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale fra il Segretario di Stato Luca Beccari e il Ministro Luigi Di Maio e, allo stesso orario, al Ministero per il Lavoro e le Politiche Sociali, dove si incontreranno il Segretario di Stato Teodoro Lonfernini e il Ministro del Lavoro italiano, Andrea Orlando. 

I confronti politici proseguiranno nel pomeriggio fra il Segretario di Stato alla Giustizia, Massino Andrea Ugolini e la collega Ministra Marta Cartabia.

Il confronto fra i Governi avrà il suo punto più alto nel pomeriggio di giovedì, quando a Palazzo Chigi i Segretari di Stato Beccari e Gatti si intratterranno a colloquio con il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi.

Numerosi gli aspetti e le questioni che saranno poste sui vari tavoli, nell’intento di perseguire una sempre più concreta e fattiva collaborazione fra i due Stati per perseguire le migliori soluzioni nel rispetto reciproco e nel solco degli interessi comuni.

Ultimi Articoli

Scroll Up