Home > Ultima ora politica > Santarcangelo, in 200 per Alice Parma e la lista Pd

Santarcangelo, in 200 per Alice Parma e la lista Pd

Erano circa in 200 per la prima uscita ufficiale del Pd Santarcangelo, che domenica ha aperto la sua corsa elettorale a sostegno della sindaca uscente Alice Parma con un pranzo al Ristorante Vecchio Podere di Camerano, occasione per presentare la lista che affiancherà la prima cittadina alle amministrative del 26 maggio.

Fra i presenti, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, la vicepresidente della Regione nonché assessore alle politiche di welfare e abitative e candidata alle Elezioni Europee per il Partito Democratico Elisabetta Gualmini, l’assessore regionale a bilancio, risorse umane, riordino istituzionale e pari opportunità Emma Petitti, il segretario provinciale del Pd nonché assessore clementino ai lavori pubblici uscente Filippo Sacchetti e il segretario della sezione locale Mirko Rinaldi, che hanno fatto sentire alla sindaca tutta la vicinanza figlia di “un grande lavoro di rete sovracomunale e sovraprovinciale”.

Emma Petitti, i candidati Pd e Alice Parma

“In questa sala – ha suonato la carica Alice Parma – ci sono 70 anni di buon governo e ottima amministrazione che noi rivendichiamo con orgoglio e di cui andiamo orgogliosi. Vedo Olga, la moglie di Romeo Donati, c’è Mauro Vannoni, sindaco per dieci anni, ci sono i protagonisti che hanno reso la città sempre più bella e protagonista al di fuori delle nostre mura. Cinque anni fa abbiamo raccolto la scommessa di renderla ancora più vivibile e l’abbiamo vinta, oggi siamo qui per completare questo lavoro e per farlo tutti insieme. Solo chi è santarcangiolese sa bene quale grande spirito comunitario si respiri qui ed è con ogni santarcangiolese che vogliamo continuare ad amministrare”.

Alice Parma con Elisabetta Gualmini

La Parma ha anche ringraziato il candidato di Poggio Torriana Ronny Raggini per “l’ospitalità” a Camerano.
Per poi passare il microfono ai 16 santarcangiolesi che hanno deciso di scendere in campo per aiutarla a confermarsi alla guida del municipio. La prima delle tre liste a suo sostegno che saranno presentate in settimana.

La squadra del Pd

Otto donne, otto uomini, tanti esordienti, diversi giovani, due esponenti della giunta uscente e una consigliera comunale di questa legislatura. Eccola la lista del Partito Democratico, in rigoroso ordine alfabetico: Yousra Alaja (24 anni), Marco Baldazzi (48 anni), Laura Ceccarini (28 anni), Roberta Croatti (56 anni), Paola Donini (54 anni), Davide Eusebi (33 anni), Cristina Fabbri (46 anni), Marco Fabbri (41 anni), Maicol Forcellini (31 anni), Giulia Giacomini (26 anni), Giancarlo Mulazzani (62 anni), Michela Mussoni (46 anni), Francesca Paesini (45 anni), Stefano Pieroni (57 anni), Fabio Teodorani (64 anni) ed Emanuele Zangoli (42 anni)

Scroll Up