Home > Ultima ora politica > Santarcangelo: al via le manutenzioni alle scuole in vista del nuovo anno scolastico

Santarcangelo: al via le manutenzioni alle scuole in vista del nuovo anno scolastico

Mentre in vista del nuovo anno scolastico è già programmata una serie di manutenzione, oltre i quali la Giunta comunale ha stanziato nei giorni scorsi ulteriori fondi, al cantiere di Canonica sono ripresi i lavori per la costruzione della scuola dell’infanzia.

Fra gli interventi manutentivi previsti, quelli che saranno realizzati per una serie di ripristini alla primaria Pascucci e alla succursale Saffi della scuola media per interventi sull’impianto elettrico, mentre arredi e materiali del plesso di Camerano saranno spostati a Poggio Berni per il temporaneo trasferimento degli alunni dovuto ai lavori di manutenzione alla scuola intercomunale. Complessivamente per questi ulteriori interventi la Giunta ha previsto ulteriori 16mila euro. 

Nel frattempo, al cantiere della scuola dell’infanzia di Canonica sono ripresi i lavori per il completamento del nuovo plesso scolastico, dove i tecnici e gli operai edili della Cooperativa Formula Servizi sono al lavoro da qualche giorno. E proprio nella mattinata di oggi, venerdì 12 agosto, la sindaca Alice Parma, l’assessora alla Scuola Angela Garattoni e l’assessore alla Pianificazione urbanistica e al Patrimonio Filippo Sacchetti hanno compiuto un sopralluogo al cantiere, in coincidenza con l’inaugurazione della nuova farmacia della frazione.

Oggi è una giornata particolarmente significativa per la frazione di Canonica – ha affermato la sindaca Alice Parma presente all’apertura della nuova farmacia – perché oltre a inaugurare uno tra i servizi più importanti per una comunità, riprendono anche i lavori al cantiere della scuola dell’infanzia. Con l’apertura della farmacia i residenti della frazione, ma anche tutti coloro che lavorano nelle imprese della zona, potranno contare su un presidio sanitario di assoluta importanza e ben organizzato. Quanto alla realizzazione della scuola, la ripresa del cantiere vedrà un’accelerazione subito dopo Ferragosto, per poi proseguire con i tempi previsti dall’impresa che si è aggiudicata l’appalto”.

Ultimi Articoli

Scroll Up