Home > Ultima ora welfare > Santarcangelo, Amazon sostiene la scuola media “Teresa Franchini”

Santarcangelo, Amazon sostiene la scuola media “Teresa Franchini”

Nell’ambito dell’impegno assunto a sostegno delle comunità in cui opera, Amazon ha effettuato una donazione a supporto alla Scuola Media “Teresa Franchini” di Santarcangelo di Romagna (RN), Emilia-Romagna, frequentata da oltre 900 studentesse, studenti e personale scolastico. Grazie al contributo devoluto è stata realizzata una vera e propria classe “all’aperto”, disponibile per tutti gli studenti, ma con una particolare attenzione per le ragazze e i ragazzi con disabilità.

Lo scopo è quello di fornire alla scuola media una struttura che permetta il pieno rispetto del distanziamento sociale e, al tempo stesso, che consenta agli alunni di riappropriarsi della natura, del contatto con la terra, con gli alberi e con l’aria aperta continuando ad imparare.
Siamo molto orgogliosi di questo progetto a sostegno di una realtà così importante per la comunità” ha commentato Leonardo La Rocca, Responsabile del deposito di smistamento Amazon di Santarcangelo di Romagna. “Nell’ultimo anno, Amazon ha realizzato diversi progetti per offrire soluzioni innovative a supporto di insegnanti e studenti che hanno dovuto cimentarsi improvvisamente con il mondo della didattica a distanza e il distanziamento sociale”.

“Siamo grati ad Amazon per averci supportato nella realizzazione di un progetto che ci sta particolarmente a cuore e che da tempo cercavamo di concretizzare per valorizzare gli spazi esterni del nostro Istituto”, ha commentato la Preside dell’Istituto, Professoressa Frisoni. Questa iniziativa si sviluppa all’interno di un impegno più ampio assunto da Amazon a sostegno delle comunità in cui i suoi dipendenti vivono e lavorano, grazie all’attività dei comitati territoriali Amazon nella Comunità. Ad esempio, durante la crisi sanitaria Amazon ha realizzato numerosi progetti a supporto di enti, istituzioni e organizzazioni in prima linea nella lotta al Covid-19, come la Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana e Banco Alimentare della Lombardia. Inoltre, durante il lockdown, Amazon ha organizzato webinar gratuiti relativi a tematiche STEM dedicati agli insegnanti di tutta Italia, per fornire loro strumenti innovativi da utilizzare nella didattica a distanza.

Inaugurato nel 2019, il deposito di smistamento di Santarcangelo di Romagna (RN), è il secondo di questo tipo aperto da Amazon in Emilia-Romagna, dopo quello di Crespellano (BO), Parma oltre ai centri di distribuzione e smistamento di Castel San Giovanni (PC). Inoltre, quest’anno l’Azienda ha annunciato anche l’apertura di un nuovo centro di smistamento a Spilamberto (MO) con la creazione di 200 posti a tempo indeterminato tra personale Amazon e personale di fornitori terzi. Attualmente sono quasi 1.900 i dipendenti a tempo indeterminato di Amazon in Emilia-Romagna. Un numero che entro la fine del 2021 raggiungerà gli oltre 2.000 dipendenti sempre a tempo indeterminato.
Amazon Amazon è guidata da quattro principi: ossessione per il cliente piuttosto che attenzione verso la concorrenza, passione per l’innovazione, impegno per un’eccellenza operativa e visione a lungo termine. Le recensioni dei clienti, lo shopping 1-Click, le raccomandazioni personalizzate, Prime, Logistica di Amazon, AWS, Kindle Direct Publishing, Kindle, i tablet Fire, Fire TV, Amazon Echo e Alexa sono alcuni dei prodotti e dei servizi introdotti da Amazon. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.aboutamazon.it e seguite Amazon.it su Instagram, Facebook e Twitter.

Ultimi Articoli

Scroll Up