Home > Ultima ora Attualità > Santarcangelo: assegnati dal Gruppo Maggioli i premi Welfare Oggi 2021

Santarcangelo: assegnati dal Gruppo Maggioli i premi Welfare Oggi 2021

Nell’ambito della tredicesima edizione del Forum della Non Autosufficienza e dell’Autonomia Possibile, organizzato dal Gruppo Maggioli a Bologna dal 24 al 25 novembre, sono stati conferiti, giovedì 25 novembre, i  riconoscimenti del Premio Welfare Oggi 2021.

Il Forum è rivolto ai professionisti e agli operatori dei servizi alla persona e a chi si occupa delle persone non autosufficienti e Il Premio Welfare Oggi 2021, che si riconferma alla sua seconda edizione, intende contribuire alla valorizzazione e alla conoscenza di percorsi virtuosi presenti nei territori.

Il primo posto è stato assegnato al progetto “Le convivenze protette per persone con disagio psichico e sociale – Cohousing supportato e inclusione dei soggetti fragili”, promosso dall’ ASL ROMA 4 e volto alla realizzazione diffusa di convivenze supportate destinate a soggetti fragili, promuovendo l’inclusione e le cure sanitarie. Le convivenze, organizzate in piccoli nuclei da 2 a 6 persone, sono collocate nel tessuto urbano cittadino e supportate quotidianamente da operatori e volontari del Terzo Settore, mentre gli ospiti sono presi in carico dai servizi di salute mentale e dai servizi sanitari territoriali. 

Il secondo premio è stato conferito all’Equipe di Promotori della Salute di Comunità, Piazza dei Colori, promosso da Ausl Bologna, in collaborazione con Area Welfare e promozione del Benessere della Comunità del Comune di Bologna e Ufficio Reti Quartiere San Donato-San Vitale. Il progetto nasce a Bologna, nel Quartiere San Donato-San Vitale dove si è avviata la prima sperimentazione.

 

Terzo posto in ex aequo ai progetti “Sostenere Ogni Famiglia In Autonomia” promosso da S.O.F.I.A. Srl della provincia di Gorizia e a “Piossasco: una comunità che si prende cura” presentato dall’APS La Bottega del Possibile della provincia di Torino.

 

Il progetto S.O.F.I.A. è finalizzato a consentire la domiciliarità di coloro che vivono situazione di difficoltà o fragilità, attraverso soluzioni di domotica, Internet, collegamenti tra oggetti di uso quotidiano in grado di rendere “intelligente” e realmente supportivo il domicilio della persona e garantire, allo stesso tempo, privacy e sicurezza. 

 

La Bottega del Possibile propone, invece, la sperimentazione di modelli innovativi nei percorsi di cura e nei servizi di sostegno alla domiciliarità per la popolazione anziana, attraverso processi partecipativi che coinvolgono la comunità, i soggetti pubblici e il privato sociale. 

 

Il Foru, quest’anno, si è focalizzato sull’Innovazione Tecnologica per il Socio-Sanitario e il Welfare all’interno del PNRR. Più di 40 gli incontri e i workshop formativi che, nelle due giornate, si sono susseguiti per evidenziare come l’evoluzione tecnologica, che condiziona la società nell’ambito della trasformazione digitale, è applicabile anche al settore dell’assistenza socio-sanitaria.

Sono intervenuti, tra gli altri, la Senatrice Barbara Guidolin, l’Avv. Cassazionista Luca Degani, il Prof. Cristiano Gori, docente di politica sociale e coordinatore del Network non Autosufficienza (NNA) e il Prof. Marco Trabucchi, Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria.

 

Gruppo Maggioli

Maggioli è una Family Company che negli anni, più di 100, ha costruito e sviluppato competenze e soluzioni di eccellenza per supportare Pubblica Amministrazione, Aziende e Liberi Professionisti in ogni loro necessità professionale. “Innovatori per tradizione” è la definizione che meglio esprime i valori alla base della cultura organizzativa del Gruppo e sintetizza la strategia di consolidamento della leadership nel mercato ICT italiano e dello sviluppo internazionale che pone una forte attenzione alla Responsabilità Sociale, al fine di fornire un contributo al miglioramento e valorizzazione sociale, culturale, economico e ambientale in tutti i territori in cui è presente. Creare valore condiviso è la bussola che orienta il Gruppo nel rapporto con collaboratori, fornitori, Istituzioni, con la comunità ed al suo interno, investendo sul talento. Il Gruppo Maggioli è, infatti, in costante crescita ed oggi può contare su una squadra di oltre 2.400 persone, con 70 filiali in tutto il territorio italiano, 10 filiali in Spagna, una in Belgio, Grecia e Colombia, per presidiare tutta l’America Latina. Maggioli pone una particolare sensibilità verso i propri dipendenti che gli ha permesso di ottenere il Certificato d’Eccellenza Etica del Lavoro rilasciato da EthicJobs.

 

Info:

www.maggioli.com

Ultimi Articoli

Scroll Up