Home > Ultima ora economia e lavoro > Santarcangelo, Città Viva riparte:”Card-sconto e Salotto a Cielo aperto”

Santarcangelo, Città Viva riparte:”Card-sconto e Salotto a Cielo aperto”

L’associazione dei commercianti di Santarcangelo, Città Viva pronta a ripartire con iniziative di promozione.

“A Santarcangelo c’è tanta voglia di ripartire, tanta voglia di ripopolare le strade del centro, tanta voglia di godersi l’aria aperta… e il momento della ripartenza delle attività commerciali si avvicina.
Sarà una ripartenza complicata, questo ormai è chiaro a tutti, ma Città Viva Santarcangelo non si perde d’animo ed è sicura che, soprattutto grazie allo spirito di gruppo dei soci e di tutta la popolazione di Santarcangelo, il ritorno ad una nuova normalità sia possibile.

Per far questo la prima, grande, proposta è quella di regalare a tutti i cittadini di Santarcangelo (e delle Città vicine) che lo richiederanno, una tessera-sconto che permetterà di avere sconti speciali presso molti negozi di Santarcangelo fino al 31 dicembre.
Commenta così Piero Ricci, presidente di Città Viva: “Con la Card (realizzata in collaborazione con Derma 2.0) vogliamo dare un servizio a tutti i cittadini, stringere un patto con loro. Abbiamo lottato insieme in questi giorni ed è giusto premiare il supporto che i cttadini ci hanno dato e daranno a noi nei giorni della ripresa. I Santarcangiolesi hanno capito quanto siano importanti i negozi per la vivacità della Città, quindi ripartiamo insieme per farla tornare com’era.”

Inoltre, facendo leva sull’apertura del Comune di utilizzare gli spazi pubblici per le attività economiche, Città Viva è pronta a realizzare il progetto “Santarcangelo: Salotto a Cielo Aperto”, come spiega Ricci: “L’idea è far si che bar, ristoranti, pizzerie, ecc… possano allestire i loro tavoli oltre alle loro attività, lungo le strade a passaggio pedonale, per sopperire al minor numero di coperti che la distanza di sicurezza obbligherà ad abbassare. Allo stesso tempo i negozi potranno esporre fuori dalle proprie vetrine e creare un mercato a cielo aperto… il tutto accompagnato dalla musica in filodiffusione, per vincere il triste silenzio di questi giorni. Tutto questo rispettando le norme di sicurezza che Governo e Regione decideranno. Non sarà facile attuare questo ma la squadra di Città Viva è forte, compatta e decisa a raggiungere questi obiettivi.”

L’impegno di Città Viva non si ferma qui, oltre alla richiesta di parcheggi gratuiti per la fase della ripartenza apre alla speranza di possibili eventi estivi: “Non abbiamo sicurezze su quello che succederà da qui a fine estate, ma possiamo assicurare tutta la Città, e tutti quelli che amano Santarcangelo, che se ci fosse una possibilità di poter fare eventi, in qualsiasi forma considerata sicura dalle autorità, Città Viva non lascerà nulla di intentato e faremo in modo che anche quest’Estate sia un’Estate Viva.”
Una luce di speranza parte quindi da Santarcangelo e speriamo che illumini la prossima estate.”

Ultimi Articoli

Scroll Up