Home > Ultima ora welfare > Santarcangelo, consegnati alle scuole i materiali raccolti da Ven èulta e TeamBòta

Santarcangelo, consegnati alle scuole i materiali raccolti da Ven èulta e TeamBòta

Questa mattina (mercoledì 15 settembre) in Municipio i volontari delle associazioni Ven èulta di Santarcangelo e TeamBòta di Rimini hanno consegnato ai dirigenti scolastici del primo e del secondo Circolo didattico, nonché della scuola media Franchini, i materiali raccolti nell’ambito dell’iniziativa “Dona la spesa per la scuola”, alla presenza dell’assessora Angela Garattoni.

Sabato 11 settembre, infatti, i volontari delle due associazioni hanno raccolto le donazioni di materiali scolastici acquistati dai clienti del supermercato Coop di piazza della Fornace nell’ambito dell’iniziativa promossa a livello nazionale da Coop Alleanza 3.0. Oltre alle scuole, i materiali didattici saranno consegnati alle famiglie di Santarcangelo con figli in età scolare individuate dai Servizi sociali.

I materiali sono stati consegnati ai dirigenti scolastici cogliendo l’occasione di un incontro di coordinamento che si è svolto questa mattina in Municipio con l’area Minori dei Servizi sociali del Comune, per condividere e aggiornare le linee operative di prevenzione e contrasto delle situazioni di disagio all’interno delle scuole.

Ringraziamo Ven èulta, TeamBòta e tutte le persone che hanno contribuito con una donazione alla raccolta di materiali per le scuole e le famiglie in difficoltà” dichiara l’assessora alla Scuola e ai Servizi educativi, Angela Garattoni. “La scuola è uno dei luoghi d’inclusione sociale per antonomasia e il nostro compito, come istituzione ma anche come cittadini, è far sì che tutti i bambini e i ragazzi possano accedervi alle stesse condizioni, senza alcuna preclusione. Per la stessa ragione – conclude l’assessora – in coordinamento con l’area Minori dei Servizi sociali ci confrontiamo costantemente con le scuole in merito a eventuali situazioni di disagio, per poter intervenire con azioni di supporto ogni qual volta la situazione lo richieda”.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up