Home > Ultima ora politica > Santarcangelo, Fiori (Lega): “Rimini Summer Pride inutile e ridicolo, Comune non finanzi”

Santarcangelo, Fiori (Lega): “Rimini Summer Pride inutile e ridicolo, Comune non finanzi”

“Rimini summer pride 2019: Ormai una manifestazione completamente inutile ed anacronistica se non addirittura ridicola”.  Così Marco Fiori, capogruppo della Lega nel consiglio comunale di Santarcangelo.

“Siamo nel terzo millennio – prosegue Fiori – gay e lesbiche non sono assolutamente e innaturalmente discriminati tutt’altro, non mi risultano negli accadimenti quotidiani, linciaggi o denigrazione ai loro danni. Oramai il gay pride ma nello specifico riminese summer pride, altro non è che una pseudo kermesse carnevalesca utile soltanto alle fazioni di sinistra di mettersi in mostra e poter denigrare. Per non dire offendere e calunniare il ministro Salvini ed i leghisti”.

“Pertanto mi auguro che quest’anno il mio comune di appartenenza abbia il buon gusto di non patrocinare questa carnevalata e di destinare la cifra alle persone bisognose del comune a meno che la nostra amministrazione non sia incline a finanziare chi dileggia e chi osanna il cattivo gusto”, conclude il capogruppo leghista. Peraltro non risulta che il Comune di Santarcangelo, come del resto quello di Rimini, conceda alcuna cifra al Pride, ma solo il patrocinio gratuito.

Ultimi Articoli

Scroll Up