Home > Primo piano > Santarcangelo, ladri in villetta immortalati dalle telecamere

Santarcangelo, ladri in villetta immortalati dalle telecamere

Dieci minuti e il colpo è fatto. Due ladri colpiscono a volto scoperto e in pieno giorno a Santarcangelo, verso le 11 di questa mattina. Il tutto immortalato dalle telecamere di sorveglianza e ora si spera che le immagini portino alla loro cattura.

E’ accaduto in via Cupa, in una villetta dove abita una coppia di sessantenni con un figlio di 22 anni. In quel momento nessuno era in casa e i due malviventi ne hanno approfittato: forzato il cancellino del cortile, spaccato il vetro di una porta-finestra e divelta la zanzariera, solo saliti dritti nelle camere da letto, incuranti delle sirene d’allarme che avevano preso a suonare nonostante un tentativo di neutralizzare la centralina. Solo una volta all’interno dell’abitazione hanno indossato mascherine chirurgiche e occhiali scuri per occultare i connotati: segno che non si erano accorti delle altre videocamere presenti all’esterno.

La Panda usata dai ladri per la fuga

Poi la razzia di oggetti preziosi, anche dal punto di vista sentimentale. Quindi la fuga a piedi verso una Panda che aspettava nei pressi con a bordo un complice. Troppo distante dalle telecamere della villetta per poter leggere la targa, si spera che altri impianti lunga la via l’abbiano ripresa.

L’altro figlio della coppia, un avvocato 32enne, aveva ricevuto all’istante l’allerta sul cellulare, ma quando è arrivato a casa dei genitori, poco distante dalla sua, i ladri si erano già dileguati. Ora tutte le immagini sono nelle mani dei Carabinieri, che insieme alle testimonianze raccolte in zona stanno cercando di identificare la banda.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up