Home > Ultima ora politica > Santarcangelo, Montevecchi: “Al PD non va giù San Patrignano”

Santarcangelo, Montevecchi: “Al PD non va giù San Patrignano”

Matteo Montevecchi attacca il PD. Secondo il consigliere comunale di centrodestra, infatti, i dem avrebbero bocciato la sua mozione “contro la droga” solo perché avrebbe citato la comunità di San Patrignano. 

“Avevo chiesto al Sindaco e alla Giunta di impegnarsi ad avviare un percorso culturale contro qualsiasi tipo di droga e contro l’abuso di alcool, per tenere i ragazzi lontani dalla cultura dello sballo, attraverso la promozione di eventi in collaborazione con i Sert, la Comunità di San Patrignano e le altre associazioni che si rendono disponibili sul territorio, tramite incontri con gli adolescenti in biblioteca, nelle scuole e ovunque sia possibile, ma Sinistra Unita e il Partito Democratico, ad eccezione del Consigliere Martignoni che si è astenuto, hanno bocciato clamorosamente la mia mozione”.

Il voto contrario della maggioranza in Consiglio comunale è davvero molto triste. prosegue Montevecchi – Nella mia mozione ho volutamente indicato la Comunità di San Patrignano, perché è indubbiamente una nostra eccellenza che in primis suggerisco, ma ho incluso giustamente pure tutte le altre associazioni che si rendono disponibili”. Infine, il consigliere comunale conclude: “Al PD non è andata giù la presenza di San Patrignano. Chissà perché. Del resto, c’è già un precedente. Quando presentai la mozione per intitolare una via al fondatore di San Patrignano Vincenzo Muccioli, la bocciarono. Anche quella volta, l’unico che si smarcò dalla decisione della maggioranza fu il consigliere Martignoni che votò a favore”.

Ultimi Articoli

Scroll Up