Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Santarcangelo, “Pino di Natale”: inaugura l’Albero di Eron dedicato al pittore santarcangiolese

Santarcangelo, “Pino di Natale”: inaugura l’Albero di Eron dedicato al pittore santarcangiolese

L’Albero di Natale dedicato a Pino Boschetti, il presepe ispirato ai disegni di Tinin Mantegazza, la Casa di Babbo Natale e la musica nelle frazioni apriranno ufficialmente le iniziative natalizie a Santarcangelo.

Tra gli appuntamenti più attesi, domani (giovedì 8 dicembre) alle 17,30 è in programma l’inaugurazione dell’albero che Eron ha voluto dedicare al pittore naif santarcangiolese recentemente scomparso. “Pino di Natale” è infatti il titolo del nuovo albero, collocato in piazza Rino Molari, che riutilizzerà la struttura realizzata da Manolo Benvenuti denominata “E’ zoch ad nadèl”. Con Giuseppe Boschetti Eron aveva condiviso l’Arcangelo d’oro del 2016: lavorando all’adattamento delle opere del pittore, l’artista ha creato una monumentale e poetica composizione grafica fatta di dettagli e personaggi iconici che abitano i quadri di Boschetti e rappresentano l’anima della città e della sua comunità. Dopo il saluto della sindaca Parma, l’inaugurazione si concluderà con l’esibizione del Coro Faini.

Anche il Presepe artistico realizzato da Fiorenzo Montalti su disegni dell’artista, autore televisivo e scenografo italiano Tinin Mantegazza sarà visitabile a partire dall’8 dicembre alla Casa della Poesia presso la ex biblioteca comunale. Alle 16,30 è prevista l’inaugurazione del presepe, realizzato a cura della Pro Loco di Santarcangelo, a cui farà seguito “Note di Natale”, il concerto della scuola comunale di musica in collaborazione con il coro Fafìn e la marching band che partirà da via Cavallotti alla volta del centro commerciale naturale.

Giovedì 8 dicembre presso il gazebo di piazza Ganganelli apre le porte anche la Casa di Babbo Natale a cura di Ven èulta, Consulta del volontariato e Città Viva: fino al 30 dicembre sarà possibile donare un gioco usato e una letterina di Natale.

Le iniziative riprendono poi nel fine settimana con l’avvio degli appuntamenti nelle frazioni: “Suoni in circolo. Natale nelle frazioni” è il titolo degli eventi che vedranno il coro della scuola di musica Faini esibirsi in alcuni bar delle frazioni. Sabato 10 dicembre alle 17 il coro sarà al Bar Happy Island di Canonica mentre domenica 11, alla stessa ora, si sposterà al Bar Amati di Montalbano.

Sabato 10 e domenica 11 dicembre anche il centro commerciale naturale ospiterà numerosi eventi: i tour guidati della Pro Loco alla Rocca Malatestiana e alle grotte, la camminata solidale di pace, accoglienza e inclusione a cura della Consulta del volontariato, lo spettacolo “Desideri di Natale” dell’associazione sportiva AG23, il nuovo appuntamento di Azdòura Remix per il progetto “D(i)ritti a tavola” e la Festa del Cioccolato organizzata da Città Viva.

Giovedì 8, sabato 10 e domenica 11 dicembre in piazza Ganganelli e dintorni torneranno anche le bancarelle di artigianato e opere creative dei mercatini di Natale.

Il programma completo è disponibile al link: www.comune.santarcangelo.rn.it/elementi-per-homepage/eventi/lomm_2022.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up