Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Santarcangelo, sabato e domenica torna il mercato di Balconi Fioriti: modifiche al traffico

Santarcangelo, sabato e domenica torna il mercato di Balconi Fioriti: modifiche al traffico

Sabato 15 e domenica 16 a Santarcangelo torna Balconi Fioriti: un’edizione, quella in programma nel fine settimana, ridotta e rivisitata per il rispetto delle misure anti-Covid e dedicata alla tutela dell’ambiente naturale.

Il Comune di Santarcangelo, la Fiera e gli organizzatori di Blu Nautilus hanno infatti deciso di aderire alla campagna di Città Slow per la tutela delle api, sentinelle di biodiversità, che svolgono un ruolo importantissimo nell’equilibrio dell’ecosistema e che a causa dell’inquinamento atmosferico, dei pesticidi e degli ambienti urbani rischiano l’estinzione.

“CittàslowBee, sentinelle della biodiversità”, il titolo della campagna di sensibilizzazione che ha ottenuto anche il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, si inserisce perfettamente all’interno della rassegna Balconi Fioriti. Piazza Ganganelli ospiterà infatti il tradizionale mercato di florovivaismo con piante in grado di attirare e nutrire le api, arbusti e fiori, succulente, erbe aromatiche, bulbi, sementi e accessori per il giardinaggio. In piazza Marini ci sarà invece il mercato dei produttori agricoli locali a Km0, l’artigianato e l’erboristeria.

In occasione della due giorni dedicata a piante, fiori e artigianato, l’Ufficio IAT-Pro Loco inaugura la stagione estiva di visite guidate dopo la pausa forzata dovuta alle disposizioni per il contenimento del Coronavirus. L’appuntamento è per sabato 15 e domenica 16 con un tour alla scoperta dei miti e degli angoli più suggestivi della città, tra le leggende della Dama Bianca, della maga Sghetta e del Ribess. Per l’occasione “floreale” ai partecipanti sarà distribuito in omaggio il libro dedicato al “Maestro delle api” Carlo Carlini. I gruppi partiranno dall’ufficio IAT-Pro Loco alle 10 e alle 16. Il costo della visita è di 8 euro a persona e gratuito per i bambini fino a 14 anni. Per partecipare occorre prenotare chiamando il numero 0541/624.270 o scrivendo una mail iat@comune.santarcangelo.rn.it.

Anche l’associazione Noi della Rocca organizza alcune iniziative dedicate a Balconi Fioriti nel corso del fine settimana a partire da un omaggio a Tonino Guerra, con l’allestimento dell’albero a lui dedicato in via Cesare Battisti. Ad omaggiare invece la più classica delle iniziative che contraddistingue da sempre l’appuntamento floreale e che non potrà svolgersi in maniera compiuta neppure quest’anno, sarà lo speciale allestimento di un balcone fiorito nel cuore del centro storico. Con il progetto “Vetrine d’Autore”, infine, l’associazione Noi della Rocca riaccende le luci sulle vetrine spente del centro commerciale naturale attraverso l’installazione di opere pittoriche realizzate per il Concorso dei Balconi fioriti dal gruppo “Santarcangelo dei Pittori” – tra cui un omaggio al pittore recentemente scomparso Aldo Astolfi – e attraverso fotografie a soggetto floreale realizzate da fotografi locali. Sarà possibile ammirare le vetrine d’autore da sabato 15 a domenica 23 maggio.

Per consentire lo svolgimento di Balconi Fioriti, nel fine settimana entreranno in vigore alcune modifiche alla viabilità e alla sosta. Dalle ore 14 di venerdì 14 maggio fino alle 20 di lunedì 17 sono vietati transito e sosta nelle piazze Ganganelli e Molari, mentre dalle ore 7 di sabato 15 maggio alle ore 22 di domenica 16 maggio entra in vigore il divieto di sosta e transito in piazza Marini e nelle vie Ludovido Marini, Giuseppe Verdi (tra le vie Marini e Bruno), Andrea Costa (tra le vie Daniele Felici e Montevecchi) e via Daniele Felici (tra le vie Andrea Costa e Bruno). Per consentire le operazioni di allestimento del mercato, sarà vietato il transito e la sosta nella via di piazza Ganganelli dalle 14 alle 20 di venerdì 14 e di lunedì 17 maggio.

Ultimi Articoli

Scroll Up