Home > Ultima ora politica > Santarcangelo, si amplia la pedonalizzazione del centro storico

Santarcangelo, si amplia la pedonalizzazione del centro storico

Si ampliano ulteriormente gli spazi riservati ai pedoni nelle zone centrali di Santarcangelo. Dopo la sperimentazione avviata con successo da qualche settimana che ha permesso di usufruire degli spazi pubblici con nuove modalità in seguito alle misure imposte dal distanziamento, l’Amministrazione comunale ha messo a punto un’altra serie di provvedimenti validi fino al 31 ottobre per rendere la città ancora più accogliente e sicura.

Le vie Matteotti, Molari, Cavour, Don Minzoni e Battisti diventeranno pedonali dalle 18 alle 24. Già soggette alle limitazioni previste per le zone a traffico limitato, le vie del combarbio e la frequentatissima via Battisti per tutta l’estate saranno a completa disposizione dei pedoni durante le ore serali.

Modifiche in vista anche per via Silvio Sancisi, dove la viabilità verrà modificata per risolvere le problematiche causate dall’incrocio con viale Marini, e dove per un tratto – da via IX Febbraio a via Marini – sarà pedonalizzata e a disposizione delle attività economiche per il posizionamento di dehor.

Fra le modifiche più significative alla viabilità e alla sosta rientrano anche una serie di nuovi stalli riservati ai residenti della Zona a traffico limitato “C” Centro storico alto: in via Lauro De Bosis i parcheggi riservati passeranno da 10 a 16, mentre tre stalli saranno a disposizione per il take away e due per il carico e scarico merci. Altri sei posti auto per residenti del centro storico saranno messi a disposizione nel parcheggio Cappuccini, mentre anche gli spazi di sosta presenti in via Ruggeri saranno riservati ai possessori del permesso Ztl “C”. Infine vicolo Denzi, nel tratto compreso fra via Volturno e via Don Minzoni, sarà pedonalizzato.

“Questi provvedimenti che entreranno in vigore entro pochi giorni sono coerenti con quel piano di rilancio messo a punto dall’Amministrazione comunale che punta a restituire uno spazio sempre più ampio ai pedoni, alla vita all’aperto e all’incontro”, commenta la vice sindaca e assessora ai Lavori Pubblici Pamela Fussi. “I risultati di queste settimane confermano la validità delle scelte adottate per rendere la città ancora più ospitale e rispondere al bisogno di tornare a muoversi e stare all’aria aperta”, aggiunge la vice sindaca. “Risultati che ci incoraggiano anche nel proseguire con interventi mirati e piccole trasformazioni capaci di migliorare l’arredo urbano, la fruibilità degli spazi pubblici, la viabilità e la sosta nel centro storico”.

Intanto anche quest’ultimo fine settimana si è svolto in piena tranquillità. A sottolinearlo è l’assessore alle Politiche per la sicurezza Filippo Sacchetti, che rimarca il fatto che il rafforzamento delle pattuglie degli agenti della Polizia locale e l’ampliamento della fascia oraria notturna di servizio stanno dando risultati significativi in termini di deterrenza. “L’azione del nostro corpo di polizia locale, l’efficace coordinamento con i carabinieri e, per finire, l’attività di sensibilizzazione e collaborazione richiesta ai gestori dei locali da parte dell’Amministrazione comunale, ha fatto sì che anche questo week end sia trascorso senza particolari problemi”.

 

Scroll Up