Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Santarcangelo. Si pedala con la Randonnèe, la famosa biciclettata notturna sulle strade della Nove Colli

Santarcangelo. Si pedala con la Randonnèe, la famosa biciclettata notturna sulle strade della Nove Colli

Al via sabato 19 maggio la decima edizione della Randonnée, l’affascinante e avventurosa biciclettata notturna sulle strade della Nove Colli. Una manifestazione non agonistica molto amata dai riminesi che amano un ciclismo diverso, non esasperato dalla competizione, dalle classifiche, dalle griglie di partenza, ma non per questo meno impegnativo e severo.

Le passate edizioni hanno sempre superato il centinaio di iscritti, raggiungendo negli anni con migliori condizioni atmosferiche anche 250 adesioni.

Sarà una settimana di grande sport che vedrà transitare nella città romagnola di Cesenatico, oltre la Randonnèe in notturna, anche la Runner, corsa a piedi fra le più dure al mondo e per concludere la 48° edizione della Nove Colli con circa 13000 atleti iscritti.

Caratteristiche dei 2 percorsi: distanza 205 km dislivello 3840 m, brevetto omologato ACP, distanza 130 km dislivello 1871 m, “La notte bianca del ciclista”.
I percorsi della Randonnèe in notturna ricalcano quelli proposti dalla nota Gran Fondo 9 Colli e prevede punti di controllo e ristoro sul Barbotto, a Perticara, uno a sorpresa e all’arrivo a Cesenatico.

Memorial Dario Beltrambini:
La SantarcangeloBike asd è una piccola società di circa 40 ciclisti nata dalle ceneri della già conosciuta Air Santarcangelo, voluta e pensata dall’entusiasmo di Dario Beltramini e dalla sua passione per il ciclismo. La sua intenzione era creare un legame tra le persone che andasse oltre il momento sportivo. “In parte ci è riuscito, poi ci ha lasciato. – raccontano gli organizzatori – Ora con la Randonneè in notturna, memorial ‘Dario Beltrambini’ lo vogliamo ricordare continuando il lavoro da lui iniziato”.

Ultimi Articoli

Scroll Up