Home > Ultima ora cronaca > Santarcangelo, spara in aria per spaventare il cugino, denunciato dai Carabinieri

Santarcangelo, spara in aria per spaventare il cugino, denunciato dai Carabinieri

Nella notte del 3 luglio i Carabinieri della Stazione di Santarcangelo di R., hanno denunciato in stato di libertà, per i reati di minaccia aggravata ed esplosioni pericolose, N. F., Santarcangiolese di anni 51. L’uomo, indispettito dall’arrivo del cugino, vicino di casa, il quale come di sovente percorreva ad alta velocità la via d’ingresso, usciva dalla propria abitazione ed esplodeva in aria un colpo di fucile cal. 12 facendovi poi rientro.

Il pronto intervento della pattuglia dei militari dell’Arma permetteva di aver da subito un chiaro quadro della situazione e dopo aver sottoposto a sequestro tutte le armi e le munizioni in suo possesso lo deferivano alla competente Autorità Giudiziaria.

 

Scroll Up