Home > LA LETTERA > “Sassofeltrio e Montecopiolo in Romagna? Spesa inutile giocare con i confini”

“Sassofeltrio e Montecopiolo in Romagna? Spesa inutile giocare con i confini”

Ho letto le dichiarazioni dell’On Morrone che presto anche Sassofeltrio e Montecopiolo saranno comuni dell’Emilia Romagna e non più delle Marche.

Già negli anni passati 7 comuni dell’alta Valmarecchia sono passati nella nostra regione. E’ stato un salasso economico. Strade con frane, ponti pericolanti, territorio immenso. L’impegno della Regione solo per gli interventi più urgenti è costato oltre 25 milioni di euro. 

Penso che nel 2019 giocare ancora con i confini sia un errore clamoroso. Se vi sono problemi di servizi (sanità, scuole, ecc) basterebbe fare accordi con le regioni confinanti senza questi passaggi costosi.

Giovanni Bianchini

Ultimi Articoli

Scroll Up