Home > Sport > Calcio, caporetto Rimini, a Gubbio finisce 3 – 0

Calcio, caporetto Rimini, a Gubbio finisce 3 – 0

GUBBIO – RIMINI 3 – 0

IL COMMENTO DI EMANUELE PIRONI

Il Rimini,sceso in Umbria con fiducia dopo il pareggio interno di domenica scorsa,incappa in una debacle netta e pesante in quel di Gubbio. Ad una palese sterilità offensiva si è aggiunta una fragilità difensiva impressionante. Il tutto ha prodotto una larga vittoria del Gubbio che inguaia parecchio i biancorossi in lenta agonia verso il fondo della classifica. Ad  Acori il compito di serrare i ranghi e limitare il più possibile i danni,  a partire da domenica prossima, cercando di rimanere a galla e in lotta per restare fuori dalle ultime cinque della classifica.È ancora presto anche solo per pensare di gettare la spugna. Vale per tutti,mister,squadra e tifoseria che invito a restare vicino alla squadra in attesa di risultati che possano invertire la tendenza o della finestra invernale di mercato con cui, immagino, si cercherà di colmare i gap più evidenti.

FORMAZIONI

GUBBIO:  Marchegiani, Malaccari, Benedetti, Marchi, Casiraghi, Espeche, Tofanari, Piccinni, Plescia, Pedrelli, Casoli. A disp.:  Battaiola, P. Montanari, Lo Porto, Nuti, Paolelli, Paramatti, De Silvestro, Conti, Tavernelli, Ricci, Campagnacci, Battista. All. Sandreani.

RIMNI: Scotti, Venturini, Ferrani,  Variola, Cicarevic, Guiebre, Petti, Volpe, Viti, Candido, A. Montanari. A disp.: Nava, Brighi, Buscè,  Buonaventura, Serafini, Marchetti, Danso, Cecconi, Cavallari, Battistini, Badjie.

NOTE

ANGOLI: RETI: 6°min – Plescia, 48°min – Marchi (Rig), 70° min De Silvestro (G) – AMMONITI: Benedetti e Casiraghi (G), Montanari e Danso (R) , ESPULSI:-  ANGOLI: Gubbio – Rimini 1 – 4 

1° min, Partiti. Rimini in maglia bianca e rifiniture rosse, Gubbio in maglia rossoblu.

6°min – GOAL DEL GUBBIO. Azione d’attacco del Gubbio, dormita della difesa biancorossa che non vigila su Casoli che direttamente dall’area di rigore romagnola può crossare in mezzo per Plescia che da posizione ravvicinata può insaccare di testa alle spalle di Scotti senza problemi.

12°min – Si fa vedere il Rimini in attacco con Cicarevic che lavora palla sulla destra poco fuori dall’area eugubina. Il centrocampista appoggi per Variola che va al tiro da fuori area, para senza problemi Marchegiani.

14°min – Rimini in avanti con Cicarevic che ci prova dalla distanza con un tiro non troppo insidioso che viene però recuperato in tuffo dal portiere rossoblu.

17°min – Ancora i biancorossi all’attacco con Volpe che dalla destra crossa per Cicarevic che da buona posizione spreca con un tiro innocuo recuperato dal portiere. Rimini in svantaggio ma in partita.

21°min –  Gubbio in avanti, ,Plescia appoggia per Marchi in posizione centrale, il giocatore rossoblu spara alto sopra la traversa.

22°min – Gubbio ancora avanti, Casoli dalla destra spara in porta la difesa romagnola devia in corner. Batte Casiraghi poi nulla di fatto.

29°min – Il Rimini sfiora il goal con Ferrani che di testa manda a lato di un niente su cross dalla bandierina di destra di Candido.

30°min – Punizione dal limite dell’area di Candido, il giocatore biancorosso spara alto sopra la traversa.

38°min – Rimini in avanti, Guiebre lascia partire un missile dal limite dell’area che sorvola di poco la traversa.

45°min – L’arbitro manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo. Rimini in svantaggio per una grave disattenzione, ma nettamente al di sopra degli avversari per quel che riguarda l’espressione generale di gioco.

SECONDO TEMPO

46°min – Squadre in campo per il secondo tempo

48° min. Calcio di rigore per il Gubbio, Casiraghi atterrato da un difensore biancorosso. GOAL DEL GUBBIO, Marchi insacca spiazzando Scotti.

55°min – Candido lavora palla sulla trequarti si accentra e calcia, palla a fondo campo

59° min – Il Gubbio sfiora il colpo del ko. Casiraghi si presenta a tu per tu con Scotti e calcia in porta ma la palla sfila a lato di un niente.

61° min – Il Gubbio sostituisci Malaccari con Conti, e Casiraghi con Battista.

65° min – Il Rimini sostituisce Candido con Buonaventura e Variola con Danso.

70° min – GOAL DEL GUBBIO De Silvestro lavora palla si accentra spara dal limite dell’area e trafigge Scotti.

83° min – Partita povera di emozioni, il Gubbio ha messo in cassaforte il risultato, il Rimini prova timidamente a reagire senza creare grosse occasioni.

86° min – Gran botta di Guiebre dalla tre quarti, palla alta sulla traversa.

93°min – Badije spara da fuori area pallone altissimo sopra la traversa.

95°min – Finisce 3 – 0 per il Gubbio. Batosta per il Rimini, che esce sconfitto pesantemente con un margine troppo largo rispetto al gioco espresso sul campo. Un risultato comunque netto che non può non indurre i biancorossi a riflettere.

Scroll Up