Home > Ultima ora cronaca > “Shopping gratis” a Le Befane di Rimini, la Polizia arresta tre persone

“Shopping gratis” a Le Befane di Rimini, la Polizia arresta tre persone

Nel tardo pomeriggio di ieri alcuni agenti della Polizia di Stato sono intervenuti al Centro commerciale “Le Befane”, all’interno dell’Ipermercato Conad. Tre persone erano infatti state sorprese a rubare, tutte di origine tunisina di anni 34, 44 e 39. E tutti cittadini irregolari sul territorio nazionale.

Gli uomini erano stati notati dagli addetti alla sicurezza per il modo sospetto con cui si muovevano all’interno del supermercato. Seguiti con attenzione, venivano sorpresi a rubare oggetti esposti negli scaffali, in particolare capi di abbigliamento, cosmetici, materiale elettronico ed alimentari, per un valore di circa 100 euro, il tutto occultandolo negli zaini.

La perquisizione personale effettuata dagli operatori di polizia permetteva di rinvenire tutta la merce, che veniva subito restituita al direttore del centro commerciale, mentre i tre individui, venivano tratti in arresto per il reato di furto aggravato in concorso.

Ultimi Articoli

Scroll Up