Home > Ultima ora sport > Shuttle Italy Airport: le quattro ruote di RivieraBanca Basket Rimini

Shuttle Italy Airport: le quattro ruote di RivieraBanca Basket Rimini

A quattro anni dalla sua fondazione RivieraBanca Basket Rimini (RBR) ha bruciato le tappe e raggiunto un grande traguardo sportivo. Dalla serie C ha riportato la città dei Malatesta al traguardo della serie A2. E il nuovo campionato si è aperto con una nuova sorpresa per RBR e i suoi tifosi. Shuttle Italy Airport ha messo a disposizione della quadra un grande bus destinato ad accompagnarla in tutta Italia in ogni partita in trasferta e accompagnarla a Palasport di Rimini per ogni incontro casalingo.

Il mezzo è presentato per la prima volta ieri pomeriggio (27 settembre) durante l’evento di Piazza Francesca da Rimini nel quale RBR ha presentato a cittadinanza e tifosi: squadra, tecnici, staff comunicazione e le tante imprese e sponsor che sostengono il basket riminese. Il bus indossa un impeccabile livrea: da logo e immagine di RBR, quelle di Italy Shuttle Airport per arrivare a quella di VisitRimini.

Ed è stato l’imprenditore sammarinese Roberto Benedettini, amministratore unico di Vip Srl, l’azienda che ha creato linea e servizio Italy Shuttle Airport a spiegare le motivazioni del sostegno a RBR: “Shuttle Italy Airport e il suo servizio di linea da e per l’aeroporto Bologna sono nati e cresciuti dentro questo territorio. Abbiamo risposto al bisogno di mobilità e trasporto dei suoi abitanti e dei flussi turistici in arrivo in riviera e in Romagna. Rimini è il cuore della nostra rete di collegamenti. Oggi siamo in una piazza simbolo di una città rinnovata, aperta al futuro ce ha riscoperto la bellezza della sua storia e tradizione e la offre al mondo. RBR è l’espressione sportiva di questi valori. Inevitabile che la nostra azienda, così come molti altri imprenditori e aziende importanti del territorio, offrisse il suo contributo all’icona dello sport riminese. Sul bus c’è anche il logo Visit Rimini. Uno strumento per fare conoscere ancora di più bellezza e ospitalità della città”.  

Mentre Davide Turci, direttore sportivo RBR, ha sottolineato nascita e obbiettivo della nuova partnership: “Volevamo far qualcosa di eccezionale assieme a Roberto Benedettini, perché andiamo in giro per tutta Italia ed avevamo piacere di raccontare Rimini in tutti i palazzetti. Collaboriamo da un paio d’anni con Vip Srl, Roberto è simbolo di una lunga storia nel settore del trasporto persone e per noi era importante valorizzare il territorio e dunque oltre a RivieraBanca Basket Rimini abbiamo deciso di omaggiare anche VisitRimini, perchéé se le persone vengono in vacanza a Rimini vinciamo tutti, da tutte le attività cittadine a quelle delle imprese e dei nostri soci”. 

Alla presentazione della squadra hanno partecipato: il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad, Roberta Frisoni, assessora all’Urbanistica e Pianificazione del Territorio, l’assessore allo Sport Moreno Maresi, il presidente di RBR Paolo Maggioli e Fabio Donati, responsabile Ufficio Economato di RivieraBanca.

BUS Shuttle Italy Airport RBR 2

Shuttle Italy Airport 

Shuttle Italy Airport è il servizio di linea quotidiano, su gomma, con 8 corse giornaliere tra l’intera Romagna e l’hub aeroportuale “Gugliemo Marconi” di Bologna. Nasce nel gennaio 2016 per rispondere al bisogno di un collegamento, pienamente collocato all’interno del sistema integrato di mobilità e trasporti dell’Emilia Romagna, tra Rimini, Riccione, Cattolica, Cesenatico, Cesena, San Marino e tutte le località di riviera e entroterra della Romagna, con il più importante aeroporto della Regione. Una risposta facile, accessibile, ai bisogni di mobilità del territorio, che accresce l’incoming internazionale della Romagna e aumenta il flusso di turisti in arrivo da altri Paesi. Caratteristica essenziale di Shuttle Italy Airport è il servizio “door to door”. Grazie alla rete di collaborazioni e connessioni con le cooperative Taxi della Romagna, i passeggeri partono dalla porta della propria abitazione o dalla hall del loro albergo, per raggiungere in un’unica soluzione di continuità Bologna o viceversa. Dopo il lunghissimo stop da lockdown e del crollo di viaggi e viaggiatori a livello italiano e globale, quest’anno sono arrivati i primi segnali di concreta ripresa dei volumi di traffico. L’andamento della primavera 2022 si presenta però a due velocità, con i passeggeri nazionali che crescono rispetto al 2019, mentre quelli internazionali, seppure in recupero rispetto ai mesi precedenti, risentono maggiormente del difficile contesto globale, in particolare dell’inevitabile crollo degli arrivi da est Europa.

Ultimi Articoli

Scroll Up