Home > Cronaca > Si getta con la Smart nel porto di Rimini, noto imprenditore muore a 58 anni

Si getta con la Smart nel porto di Rimini, noto imprenditore muore a 58 anni

Un uomo di 58 anni è morto nel porto canale di Rimini dove si era gettato al volante della sua Smart. Un pescatore di origine africana che ha assistito alla scena si è gettato in acqua nel tentativo di salvarlo, ma non c’è stato niente da fare.

La tragedia si è consumata nelle prime ore di questa mattina, 15 settembre, in piazzale Boscovich a due passi dalla ruota panoramica. L’auto con il cadavere a bordo è stata poi recuperata dai Vigili del Fuoco, intervenuti anche con sommozzatori e un elicottero. Sul posto anche i marinai della Capitaneria di porto, la Guardia di Finanza e la Polizia di Stato.

Non sembrano esserci dubbi sulla volontarietà del gesto: l’auto è stata vista addirittura accelerare in prossimità della banchina. Il 58enne era un imprenditore molto noto in città, attivo nel commercio all’ingrosso di dolciumi e nel settore immobiliare.

Ultimi Articoli

Scroll Up