Home > Eventi Cultura e Spettacoli > “Si vive di più. Ma come?” Incontro pubblico organizzato da SPI CGIL e AUSER Rimini

“Si vive di più. Ma come?” Incontro pubblico organizzato da SPI CGIL e AUSER Rimini

Il concetto di invecchiamento in questi anni ha subito un’evoluzione. Lo stato di salute e di benessere dell’anziano non è più valutato unicamente con la ridotta presenza di malattia, ma anche con il mantenimento del benessere psicofisico e relazionale.

Nella provincia di Rimini, secondo i dati della Regione Emilia Romagna, al 1° gennaio 2019 gli ultra64enni erano 77.729 pari al 22,8% della popolazione residente. All’interno della Regione uno dei territori con minore incidenza di ultra64enni.
I giovani anziani, dai 65 ai 74 anni, sono 37.000 (48%), 27.729 (36%) gli anziani tra i 75 e gli 84 anni, 12.506 (16%) i grandi vecchi tra gli 85 e 99 anni, infine 77 centenari che rappresentano l’ 0,02 della popolazione.

Considerando la struttura demografica della popolazione come l’impalcatura sulla quale costruire politiche in grado di governare il futuro sociale ed economico del territorio, il sindacato dei pensionati Spi Cgil di Rimini e l’associazione Auser hanno promosso un incontro pubblico per presentare analisi e proposte sul tema dell’invecchiamento della popolazione. Fondamentalmente per rispondere alla domanda: “Si vive di più. Ma come?”

Programma
Incontro pubblico

SI VIVE DI PIU’. MA COME?
Longevità: idee e opportunità per un nuovo welfare

Venerdì 29 Novembre 2019
Presso Salone CGIL Rimini – via Caduti di Marzabotto 30
organizzato da SPI CGIL e AUSER Rimini

ore 9.00
Inizio lavori

ore 9.15
presentazione dati sulla Longevità nel territorio di Rimini
Rossella Salvi

9.30
Relazione introduttiva
Meris Soldati Segr. Generale SPI CGIL Rimini

ore 10.00
Progetto Abitare Sociale
Massimo Fusini presidente AUSER Rimini

ore 10.15
Interventi
Mara Garattoni Segr. Lega SPI Bellaria
Milena Benvenuti Segr. Lega SPI Rimini Q. 2-3
Franco Pesaresi Coordinatore Leghe SPI Rimini

ore 10.50
Michela Bertuccioli
Ass. San Giovanni in M. vice presidente Distretto socio-Sanitario Rimini Sud

ore 11.05
Alice Parma
Sindaco Comune Santarcangelo vice presidente CSST AUSL Romagna

ore 11.20
Emma Petitti
Assessora Regionale Emilia Romagna

ore 11.35
Isabella Pavolucci
Segr. Generale CGIL Rimini

ore 11.50
Daniela Bortolotti Segr. Regionale SPI CGIL Emilia Romagna

Scroll Up