Home > Ultima ora politica > Sinistra Italiana sul sindaco di Pennabilli: “La Costituzione è antifascista, si dimetta”

Sinistra Italiana sul sindaco di Pennabilli: “La Costituzione è antifascista, si dimetta”

Si unisce anche Sinistra Italiana al coro di critiche piovute addosso al sindaco di Pennabilli Mauro Giannini che su Facebook si era espresso con frasi che sembravano inneggiare al fascismo.
“Il sindaco di Pennabilli ha aspettato il momento propizio, le recenti elezioni che hanno visto vincente il partito della Meloni, per inneggiare al fascismo. La stessa Meloni ha mantenuto nel simbolo di Fratelli d’Italia la fiamma tricolore e non ha mai accettato di proclamarsi antifascista.
Ora il sindaco Giannini proclama sulla sua pagina fb la sua fedeltà ai simboli del ventennio. Chiediamo se le parole del sindaco sono condivise dai dirigenti del suo partito ed al tempo stesso chiediamo le sue dimissioni, una volta eletti si è il sindaco di tutti i cittadini di Pennabilli e non di una parte sola, nonché quando si svolgono ruoli di questo tipo si giura sulla nostra Costituzione antifascista e non ci pare proprio credibile che chi fa apologia del fascismo possa al tempo stesso ricoprire certi incarichi che ne sottendono il rifiuto.

Ultimi Articoli

Scroll Up