Home > Ultima ora sport > Solidarietà a Lara Lugli, anche i calciatori del Rimini FC con il “pancione”

Solidarietà a Lara Lugli, anche i calciatori del Rimini FC con il “pancione”

Ha fatto scalpore il caso della giocatrice del Volley Pordenone, Lara Lugli, sche i è vista negare una mensilità di stipendio a causa della maternità ed è stata citata per danni dal suo club.
Anche i giocatori del Rimini FC hanno voluto esprimere la loro solidaroetà alla Lugli. Ricordando che “domenica 14 marzo durante la finale A2 di Coppa Italia che si è giocata a Rimini, le atlete del volley femminile sono scese in campo con un pallone sotto la maglietta”, anche loro si sono fatti fotografare con lo stessi gesto.“Il messaggio – spiegano i calciatori – è chiaro: chiedono diritti, la tutela della maternità, il riconoscimento del loro status di professioniste. Le disparità di genere sono troppe, ogni giorno, in tutti i campi ed il Rimini FC si unisce orgogliosamente a questa battaglia nell’interesse di tutte le donne”.

 

Scroll Up