Home > Ultima ora > Spaghettata antifascista alla Grotta Rossa

Spaghettata antifascista alla Grotta Rossa

Anche a Rimini si festeggia la storica pastasciutta antifascista di Casa Cervi: domenica 24 luglio a partire dalle ore 20.00, in anticipo di un giorno sulla data storica in cui ricadono le pastasciutte antifasciste (evento che si festeggia ogni anno a ricordo del gesto che rese celebri i fratelli Cervi quando il 25 luglio 1943, alla notizia della caduta del fascismo, offrirono la pastasciutta a tutto il paese), presso lo Spazio Pubblico Autogestito Grotta Rossa di Rimini si terrà una cena a base di spaghetti, il cui ricavato sarà devoluto come benefit per la cassa antirepressione a copertura delle spese legali per le denunce che subiscono gli antifascisti riminesi.
L’evento, organizzato dal circolo ANPI “Brigata Corbari” insieme all’Associazione Grotta Rossa, si terrà presso il “Giardino Roberto ‘Freak’ Antoni” adiacente il centro sociale di Via della Lontra, 40.
Alla cena farà seguito la presentazione del fumetto “Qvando c’era lvi” (Antonucci, Fabbri, Perrotta) in compagnia dell’autore Stefano Antonucci che parlerà di storie a fumetti, di satira e del secondo volume di “Qvando c’era lvi” appena uscito per la Shockdom edizioni.
Il fumetto, un mix di politica e satira antifascista, racconta di un gruppo di nostalgici del terzo millennio che decide di riportare in vita Benito Mussolini ed affidargli di nuovo le sorti di un Paese che, in fondo, lo ama ancora. Con l’aiuto di un ex ufficiale nazista esperto di genetica, Mussolini torna in vita, ma qualcosa va storto: il Duce è tornato, ma non è più lo stesso.
A chiusura di serata, il dj set con sonorità punk/rock/ska a cura di Ricky Reazione.
L’ingresso è libero.
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/155161871560278/
Grotta Rossa Spazio Pubblico Autogestito

Via della Lontra, 40 47923 Rimini (RN)

Tel: 331 608207(1)/(4)/(9)

E-mail: info@grottarossa-rimini.it

Web: www.grottarossa-rimini.it

Ultimi Articoli

Scroll Up