Home > Primo piano > Spiagge romagnole riaperte, assessore Corsini: “Nessun problema, regole rispettate”

Spiagge romagnole riaperte, assessore Corsini: “Nessun problema, regole rispettate”

Oltre 200 stabilimenti balneari aperti oggi sulla costa romagnola «senza alcun problema di rispetto delle regole». E’ il primo bilancio, ancora provvisorio, della prima giornata di apertura degli stabilimenti balneari in Emilia-Romagna: a fornirlo è l’assessore regionale al Commercio e al Turismo, Andrea Corsini.

«Se consideriamo come eravamo mesi solo qualche settimana fa…», dice intervenendo oggi in una diretta con il deputato forlivese di Italia viva Marco Di Maio.

Nel complesso, dice Corsini, «sono abbastanza soddisfatto della reazione degli emiliano-romagnoli, è un misto di voglia di fare le cose e la giusta prudenza. Vedo un comportamento responsabile, tranne alcune situazioni critiche come quelle che si sono verificate ieri sera in qualche comune della costa». Casi di assembramenti sui quali i sindaci «stanno già provvedendo». Il riferimento è probabilmente a qualche episodio accaduto a Cesenatico e Cervia, nessuna segnalazione per ora da Rimini.

(Agenzia DIRE)

Scroll Up