Home > Ultima ora politica > Targhe San Marino. Forza Italia chiede modifiche

Targhe San Marino. Forza Italia chiede modifiche

Anche Forza Italia interviene nel dibattito sulle nuove norme per le macchine con targa estera. Il comunicato del vicecommissario Regionale di FI Nicola Marcello

A seguito dei numerosi disagi e soprattutto danni provocati dal recente decreto ho incontrato numerosi frontalieri alcuni dei quali titolari e soci di società anche datate che hanno sede nel Titano e loro residenti in Italia. Altri sono semplici lavoratori che usano macchine aziendali.

Noi come Forza Italia siamo d’accordo nello stroncare il fenomeno dei finti acquisti volti ad evadere iva ad altre tasse comprando macchine all’estero come ancora di più riteniamo utile fermare veicolo provenienti dai Paesi dell’Est che spesso anche con pochi requisiti di idoneità e con poche tutele assicurative arrecano danni ed abbassano la sicurezza stradale !

Non siamo d’accordo invece che molto onesti frontalieri , che oggi non sono più dei privilegiati , vengano danneggiati dalla norma appena entrata in vigore ! Auspichiamo che il Governo ponga rimedio alla ingiustizia appena fatta ai frontalieri e ci auguriamo che la interrogazione dell’On Bignami dia i suoi frutti anche al fine di migliorare i rapporti tra Titano e Stato Italiano!

Scroll Up