Home > Ultima ora > Teatro Novelli: Sabato 19 novembre Paolo Rossi canta Gianmaria Testa

Teatro Novelli: Sabato 19 novembre Paolo Rossi canta Gianmaria Testa

La poesia del cantautore e la satira dell’attore uniti in un concerto spettacolo diviso in quattro capitoli: il teatro, le donne, il sociale e Jannacci.

Ci sono connubi artistici apparentemente improbabili che si rivelano straordinari. È il caso dell’incontro tra il giullare Paolo Rossi e il poeta Gianmaria Testa, cantautore scomparso alla fine dello scorso marzo. Dalla sintesi di queste due anime nasce ROSSInTESTA, un concerto spettacolo in scena sabato 19 novembre al Teatro Novelli (turno D- Altri percorsi). Non un omaggio postumo, ma un progetto condiviso che nasce dai tanti punti di incontro che uniscono i due artisti.

DSC_0654 foto di scena  Alex Astegiano

Da una parte Rossi, “il più stralunato e incisivo degli attori comici italiani”, con una passione e un talento mai nascosto per la musica; dall’altra Testa, cantautore abituato a confrontarsi con il teatro. I due hanno condiviso un lungo viaggio fatto di amicizia, destino, lavoro. Le canzoni di Testa, scritte per alcuni lavori teatrali di Rossi, trovano nell’interpretazione del comico una nuova veste, restituiscono spazio al concetto stesso del teatro-canzone che fu di Gaber e di Enzo Jannacci, un altro compagno di viaggio di Paolo Rossi a cui è dedicata una parte dello spettacolo.
ROSSInTESTA” infatti è idealmente diviso in quattro capitoli: il teatro, con straordinarie canzoni dedicate al mestiere dell’attore e al rapporto tra persona e personaggio, le donne, il sociale e un omaggio appunto a Jannacci, amatissimo da entrambi. Il tutto arricchito dalla bravura dei musicisti in scena scena ovvero Emanuele dell’Aquila alle chitarre alla guida dei Virtuosi del Carso.

Nato nel 1953 a Monfalcone, milanese d’adozione, Paolo Rossi esordisce come attore nel 1978 in Histoire du Soldat per la regia di Dario Fo. Da allora spazia dai club ai grandi palcoscenici, dal teatro tradizionale al cabaret, dalla televisione al tendone da circo: ovunque ha proposto il suo personale modo di fare spettacolo che, pur immergendosi nelle tematiche contemporanee, non prescinde dall’insegnamento dei classici antichi e moderni, da Shakespeare a Molière, dalla Commedia dell’Arte a Brecht.

I Virtuosi del Carso (Emanuele dell’Aquila, Stefano Bembi, Bika Blasko, Alex Orciari e Roberto Paglieri) sono gli acrobati, i giocolieri, i clown di un Circo della Musica dove si alternano, senza rete, sfide di virtuosismo strumentale, numeri di clownerie musicale e momenti miracolosamente poetici. La cultura mediterranea, latina e balcanica si mescolano e dialogano, si rincorrono e si sfidano oltrepassando i confini ei linguaggi e dei generi in uno spettacolo nel quale la musica è il vero animale da domare. Negli spettacoli di Rossi sono una presenza fissa a partire dal 2013, negli spettacoli L’amore è un cane blu, Arlecchino, L’importante è non cadere dal palco e Molière, La recita di Versailles, dove partecipano non solo come musicisti ma anche come performer e attori.

Fuori Luogo

Fuori Luogo

Info biglietteria
La biglietteria del Teatro Novelli è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30. Info biglietteria: 0541.793811.

E’ possibile acquistare i biglietti anche on line. Basta andare sul sito www.teatroermetenovelli.it e cliccare su “Biglietteria on line”. Dopo essersi registrati sarà possibile scegliere i posti e acquistare i biglietti pagandoli con carta di credito o Paypal.

Il programma completo con tutti gli spettacoli della Stagione teatrale, gli altri appuntamenti fuori abbonamento e tutti gli aggiornamenti sul sito www.teatroermetenovelli.it e sulla pagina facebook fb.com/teatronovelli.

Ultimi Articoli

Scroll Up