Home > Cronaca > Terremoto, forte scossa presso Ravenna avvertita fino in Veneto e Marche

Terremoto, forte scossa presso Ravenna avvertita fino in Veneto e Marche

Un terremoto di magnitudo ML 4.6 è avvenuto 11 km a est di Ravenna, presso Lido di Classe, tre minuti dopo la mezzanotte, ad una profondità di 25 km.

Il sisma è stato avvertito distintamente in tutta la Romagna, in Emilia, Veneto, Marche e persino in Toscana, bassa Lombardia e Trentino. Molta gente a Ravenna e dintorni si è riversata in strada, ma al momento non si segnalano feriti.

Una seconda scossa di magnitudo ML 3.0 è stata poi registrata ancora presso Lido di Classe ma questa volta più a sud, 9 km a nordovest di Cervia (RA) vicinissimo al parco di Mirabilandia intorno a mezzanotte e trenta, ad una profondità di 22 km.

Fra i due eventi, uno più leggero, di magnitudo ML 2.1, è avvenuto sulla costa ferrarese con epicentro a Lidi degli Estensi  alle ore 00:17 ad una profondità di 13 km.

Le stima dei danni sono in corso in questi minuti. Allertati tutti i servizi di sicurezza civili e militari. A Ravenna è stato convocata la riunione del Comitato Operativo Comunale; al momento nessun danno registrato nel capoluogo romagnolo. Anche Comune di Cervia finora non segnala danni; domani mattina, in via cautelativa, i tecnici effettueranno sopralluoghi in tutte le scuole comunali. A seguire aggiornamenti.

Scroll Up