Home > Economia > Trivago: Rimini e Riccione regine dell’estate ma prezzi a picco

Trivago: Rimini e Riccione regine dell’estate ma prezzi a picco

L’Osservatorio Trivago conferma le classifiche dello scorso anno: anche nell’estate 2016 i turisti italiani hanno scelto sul web Rimini come prima destinazione, Riccione come seconda e Lido di Jesolo come terza.
Fra le prime 15,  Milano Marittima sale di 5 posizioni e Taormina addirittura di 10. Bene anche Capri, Caorle, Lignano Sabbiadoro, Sorrento e Cesenatico, che scala 3 gradini, arrivando alla nona piazza.

Colpi di tosse invece a Cattolica (giù di 2 posti, dall’ottavo al decimo) e soprattutto a Bellaria (dal decimo al quindicesimo posto).

trivago1

* I dati si riferiscono alle ricerche effettuate sulla piattaforma italiana di Trivago tra il 1 marzo 2016 al 31 agosto 2016 per soggiorni tra il primo luglio e il 31 agosto 2016 per un minimo di 3 notti.

Fra le grandi città, comprese quelle europee, al top resta Roma. A seguire Barcellona, davanti anche a Londra e Parigi.

Fin qui le note positive. Si passa in zona grigia, invece, quando si guarda all’andamento dei prezzi negli hotel: tutti i listini medi delle mete balneari italiane in luglio e agosto 2016 sono diminuiti sensibilmente rispetto a un anno fa.

Chi ha fatto “più sconti” è stata Capri (-27%), poi Ischia (-24%), Taormina (-22%)  eRimini (-18%).Non scherzano nemmeno Riccione, Cesenatico e Bellaria (tutte a -15%) e Cattolica (-8%),

trivago

I dati si riferiscono al prezzo medio a notte in camera doppia standard nelle date tra il primo luglio e il 31 agosto 2016, con confronto con lo stesso periodo del 2015.

Riguardo gli stranieri, Roma e Venezia restano la mete preferite, ma i tedeschi continuano ad adorare il lago di Garda (Limone sul Garda, Bardolino e Malcesine le più gettonate), gli inglesi Napoli, la penisola Sorrentina e Taormina, mentre i francesi si spingono anche a Palermo, Genova, Pisa e Torino.

Ultimi Articoli

Scroll Up