Home > Ultima ora sport > Tornano in pista le quattro ruote con il Misano Racing Weekend

Tornano in pista le quattro ruote con il Misano Racing Weekend

Dopo il rombo dei motori delle due ruote, ecco tornare anche quello delle auto al Misano World Circuit. Scatta oggi il Misano Racing Weekend, una tre giorni di infuocate sfide sul rinnovato asfalto del tracciato intitolato a Marco Simoncelli. Con le prove libere di oggi, si apre il programma ricco e variegato della principale manifestazione automobilistica in pista riservata ai Campionati Italiani ACI di tutte le categorie.

Da Misano scatterà la serie Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo 2020. Dopo la partenza dell’Endurance al Mugello, la Serie Sprint si presenta al Misano con 27 equipaggi al via, siglando il primo record stagionale di vetture iscritte. Alle GT3 e GT4, già presenti sul tracciato toscano, si aggiungeranno le GT Cup. La classe riservata alle vetture che animano i rispettivi trofei monomarca ospita due Ferrari 488 Challenge e una Porsche 991 4.0.

A Misano World Circuit debutteranno i campionati Formula Regional European Championship certified by FIA e Italian F4 Championship powered by Abarth, le due formule approvate dalla FIA che rappresentano i due primi passi ufficiali della Federazione Internazionale nel percorso dal kart alla F1. Sono 33 gli equipaggi al via per l’attesa ripartenza dopo il lock down.

Secondo appuntamento stagionale, a Misano, per il Campionato Italiano Sport Prototipi, serie tricolore riservata alle Wolf GB08 Thunder, e per i campionati monomarca Porsche Carrera Cup Italia, Mini Challenge e Renault Clio Cup.

Ben 18 le gare in programma tra domani e domenica per un evento che sarà purtroppo a porte chiuse, ma interamente visibile in diretta TV o su qualsiasi dispositivo connesso ad Internet in live streaming.

Attraverso la ricchissima programmazione prodotta da ACI Sport si potranno infatti seguire tutte le gare sui canali satellitari SKY Sport Arena e MS Motor TV sul digitale terrestre ai canali Raisport e Cielo. Tutte le telecronache saranno trasmesse anche sul sito www.acisport.it e sulle pagine Facebook ufficiali dei singoli campionati.

Scroll Up