Home > Ultima ora sport > Tosi e Caldari a Roma per incontrare le federazioni sportive e portarle a Riccione

Tosi e Caldari a Roma per incontrare le federazioni sportive e portarle a Riccione

Martedì e mercoledì una delegazione del Comune di Riccione, composta dal sindaco, Renata Tosi, l’assessore al Turismo e Sport, Stefano Caldari, il presidente del consorzio Riccione Sport, Paolo Semprini, che riunisce diverse realtà ricettive specializzate, hanno avuto incontri con i vertici di diverse federazioni sportive italiane.

Una decina gli incontri in soli due giorni per aprire la strada a nuove collaborazione con la finalità di portare nella Perla Verde il meglio dello sport italiano: dall’atletica leggera, al tennis tavolo, al nuoto, al ballo sportivo e al pattinaggio nelle diverse discipline. I vari incontri sono avvenuti anche con la partecipazione di volta in volta dei rappresentanti delle associazioni sportive riccionesi che hanno raggiunto a Roma la delegazione del Comune.

“Lo sport è una grande leva per il turismo e l’economia di Riccione – ha detto l’assessore Caldari – a Roma, anche grazie al sindaco Tosi, abbiamo trovato grande apertura e amicizia da parte delle varie federazioni Coni con le quali abbiamo già convenuto su alcuni eventi da poter portare a casa a partire dalla fine di settembre. L’obiettivo è consolidare i rapporti e avere a Riccione ed avere tante discipline diverse anche in vista dell’avvicinamento alle Olimpiadi. Ci saranno dei sopralluoghi da parte dei tecnici delle federazioni sulle nostre strutture, il nostro Parco dello Sport, che metteremo a sistema per un’offerta sempre più globale”.

Mercoledì si è tenuto l’incontro con la Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL), a Roma a cui ha partecipato il segretario generale Fabio Pagliara e il vice segretario generale Marco Sicari, il sindaco Renata Tosi e l’assessore Caldari. La collaborazione con la FIDAL e la città di Riccione non è nuova già in passato si sono tenuti i Mondiali Master di atletica leggera nel 2007.

Nella “due giorni” romana, la delegazione del Comune di Riccione ha anche incontrato la Federazione Sport Rotellistici, la Federazione Arti Marcziali, la Federazione Tennis Tavolo, Federazione Motoristica, Federazione Scherma e la Federazione di Danza Sportiva che diventerà disciplina olimpionica.

Già fissate le date di alcune importanti manifestazioni a Riccione, si parte il 27 settembre con Maratona Roller e Scatto. Il primo novembre si terrà l’assemblea nazionale della federazione motoristica e il 14 e il 15 novembre l’assemblea nazionale degli sport rotellistici.

Scroll Up