Home > Ultima ora politica > Tosi rinviata a giudizio, la Giunta: “Piena solidarietà”

Tosi rinviata a giudizio, la Giunta: “Piena solidarietà”

Questa mattina il Gip del Tribunale di Rimini Manuel Bianchi ha rinviato a giudizio il sindaco di Riccione Renata Tosi per abuso di ufficio. I fatti riguardano atti numerosi ricorsi che il sindaco di Riccione ha fatto per impedire la realizzazione del Trc.  Ricorsi che hanno provocato un rallentamento dell’attività del cantiere. Il processo inizierà il prossimo 17 giugno.

Dopo la maggioranza in consiglio anche la giunta comunale di Riccione ha espresso piena solidarietà alla sindaca.

Gli assessori della giunta e il capo di gabinetto del Comune di Riccione, in una nota congiunta “confermano fiducia e rispetto al sindaco Renata Tosi”.

“Il sindaco Tosi, con la quale abbiamo piena condivisione di intenti e di programma politico, durante tutto il suo mandato ha saputo interpretare i bisogni e le necessità dei cittadini anche e soprattutto in merito alla questione del Trc, impegnandosi in prima persona, rischiando come cittadina e come amministratore pubblico. Politicamente e umanamente crediamo che un sindaco debba fare il possibile per difendere la comunità di cittadini che rappresenta, soprattutto quando sono questi che chiedono un impegno e un intervento in tal senso. E per noi la vicenda TRC rientra in questa precisa fattispecie. Aver difeso e rappresentato le istanze che arrivavano dai cittadini di Riccione che il TRC, così come è stato progettato da PMR non lo volevano e non lo voglio. Siamo fiduciosi nell’operato della magistratura e che la verità processuale chiarisca definitivamente la posizione del nostro sindaco. Vorremmo però come amministratori di questa città ricordare come ancora oggi, a distanza di 6 anni dai fatti contestati, la progettazione del TRC in zona Sud da parte di PMR rimanga un’imposizione. Una decisione presa senza aver tenuto in dovuto conto il volere dei riccionesi. Noi insieme al sindaco continueremo a lavorare per dare a Riccione i migliori progetti e prospettive per il futuro”.

Scroll Up