Home > Sport > Il Rimini affonda a Trieste e perde 2 – 0

Il Rimini affonda a Trieste e perde 2 – 0

TRIESTINA – RIMINI 2 – 0 (DEFINITIVO)

IL COMMENTO DI EMANUELE PIRONI

Al Nereo Rocco è andata in scena una prestazione forse migliore rispetto a quella già vista altre volte in trasferta ma i biancorossi sono ancora lontani da quel rendimento minimo che possa consentire di portare a casa qualcosa anche fuori dalle mura amiche. I nuovi, tutti in campo dall’inizio, partono bene e illudono i supporter riminesi al seguito con una primissima parte di gara buona sino al gol della Triestina. Da lì in poi un copione già visto, poco o nulla in fase offensiva e difesa punita alla seconda occasione utile. Fossimo a ottobre diremmo Rimini rivedibile ma a metà gennaio con questa classifica c’è da essere sempre più preoccupati. E adesso, martedì, sotto col Vicenza.

FORMAZIONI

TRIESTINA: Boccanera, Formiconi, Malomo,  Codromaz,  Sabatino,  Maracchi,  Coletti,  Beccaro, Petrella, Granoche, Procaccio. A disp.: Valentini, Libutti, Steffè,  Mensah,  Hidalgo,  Bariti, Pedrazzini, Ghiglia,  Bolis,  Costantino,  Gozzerini,  Coltro. All. Pavanel.

RIMINI: G. Nava, V. Nava,  Ferrani, Alimi,  Simoncelli,  Petti,  Piccioni,  Arlotti,  Marchetti,  Palma,Candido. A disp.: De Angelis, Brighi, Venturini,  Variola,  Cicarevic, Guiebre,  Volpe,  Viti,  Montanari. All. Acori.

NOTE: Corner 8 – 4, AMMONITI, ESPULSI

PRIMO TEMPO

1° min- Partiti, Rimini in maglia blu con rifiniture rosse, Triestina in maglia rossa.

8° min – Rimini parte con sprint e sembra aver iniziato la gara con lo spirito giusto in mostra anche i neo acquisti Nava, Piccioni e Palma

9° min – Il primo corner è per i padroni di casa e si risolve con un nulla di fatto

12° min – Triestina in vantaggio!! con una bella girata al volo di Maracchi che si insacca a palombella alla destra di Nava. Il giocatore – va detto è era stato lasciato libero dalla difesa biancorossa di calciare quasi dal limite dell’area.

16° min – Piccioni riceve palla nell’area triestina ma allunga troppo, pallone tra le braccia del portiere di casa.

25°min – Corner di Candido, bel colpo di testa di Ferrani ma la palla sfila a lato. Nulla di fatto ma il Rimini sembra reagire con un buon piglio allo svantaggio.

28°min – Corner di Petrella, tiro dalla bandierina respinto dalla difesa biancorossa.

32°min – Granoche riceve un cross alto centrale e gira di testa verso la porta difesa da Nava, Ferrani lo disturba e il pallone termina alto a lato.

38°min – Azione di attacco della Triestina Maracchi al volo in girata pasticcio di due giocatori in maglia rossa e il pallone viene facilmente raccolto da Nava.

40°min – Ferrani stende Granoche e viene ammonito, i padroni di casa guadagnano una punizione da buona posizione sulla trequarti avanzata di destra

41° min – La botta di Coletti viene respinta dalla difesa biancorossa poi Maracchi ci prova e svirgola un pallone che si spegna a lato, alla destra di Nava

47°min – Finisce il primo tempo con la Triestina in vantaggio e un Rimini che pur non mostrando segni di smarrimento non è mai riuscito a impensierire più di tanto i padroni di casa.

SECONDO TEMPO

45° – Squadre in campo per il secondo tempo

51° – Occasionissima per il Rimini. Il neo acquisto Palma lavora palla nell’area triestina e spara verso la porta, il pallone sfila a lato di pochissimo

57° – Maracchi in acrobazia raccoglie al volo un pallone vagante nell’area del Rimini, sfera alta.

62° – Gol della Triestina! I padroni di casa allungano 2 – 0 con Mirco Petrella.

63° – Acori prova a correre ai ripari facendo entrare Guiebre al posto di Candido e Volpe al posto di Arlotti

68° – Coletti al volo in area di rigore, palla tra le braccia di Nava.

80° – Partita divenuta oramai monotona. Il Rimini dimostra di essere in partita ma non basta a impensierire i padroni di casa.

94°- Con tre corner di fila della Triestina finisce 2 – 0 per i padroni di casa. Prestazione poco scialba dei biancorossi ma la sostanza non cambia: in trasferta il Rimini fa fatica a fare punti e Trieste non è stata un’eccezione.

Scroll Up