Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Un giallo per ragazzi ambientato a Pennabilli. Sabato la presentazione all’Orto dei frutti dimenticati

Un giallo per ragazzi ambientato a Pennabilli. Sabato la presentazione all’Orto dei frutti dimenticati

Sabato 2 luglio alle 18 Elisa Mazzoli, affermata scrittrice per l’infanzia, arriva a Pennabilli per parlare del suo libro dal titolo Grosso guaio a Pennabilly ambientato proprio nel paese di Tonino Guerra. E sarà l’Orto dei frutti dimenticati del maestro di casa ad ospitarla nel terzo incontro della rassegna Un orto di libri ideata da Lorenzo Lunadei con la Pro Loco di Pennabilli che per il terzo anno consecutivo propone un calendario ricco di incontri con gli autori per tutta l’estate.

Il libro presentato dall’autrice di Cesenatico è edito da Pane e Sale Editore nella collana I giallini. Fa parte della serie I casi della Spaghetti&co. Il protagonista è l’ispettore Andy Spaghetti, il detective più giovane del mondo, e la sua collega è Mela, la spia trasformista più giovane del mondo. I due sono alle prese con il caso del rapimento di una bambina dal nome singolare, Sarà Pace, avvenuto a Pennabilly, la cittadina collinare su cui si sta concentrando l’attenzione di tutti per via del famoso concorso per inventori La Poesia delle Cose. Fra risate e sorprese, fra trattori, invenzioni segrete, colpi di scena e balle di fieno, un giallo che tiene il naso attaccato alle pagine. Un paese senza tempo, il Giardino Dimenticato, la Piazza dei Desideri, il Viale del Profumo delle Promesse, una cassetta per i messaggi. Tutto è incentrato a scoprire chi è stato a rapire Sarà seguendo la Spaghetti & Co nella speranza di riportarla a casa sana e salva.

 

Elisa Mazzoli, di Cesenatico, è nata nel 1973. Da piccola leggeva Gianni Rodari, Astrid Lindgren, Italo Calvino, Mario Lodi, Collodi, Jules Verne, e fra un libro e l’altro ascoltava le canzoni di Bruno Lauzi. Nel suo simpatico paese sul mare Adriatico, onda dopo onda, è cresciuta con la passione della lettura e della scrittura, producendo tante filastrocche, storie e testi di canzoni. Dopo essersi diplomata al liceo linguistico sperimentale scientifico si è laureata in scienze politiche con una tesi in sociologia del tempo libero e poi si è ancora diplomata all’istituto magistrale. Dal 1996 scrive libri per bambini e storie e canzoni per la radio, conduce incontri di narrazione per bambini, per insegnanti, genitori e operatori del settore infanzia nel territorio nazionale. Dal 2012 è giornalista. Collabora con Università e Enti come mediatrice della narrazione. E, cosa più importante, è mamma di quattro figli.

L’evento è consigliato a lettori e non di tutte le età, in particolare per bambini, genitori, insegnanti e chiunque sia curioso di scoprire come un paese come Pennabilli possa diventare location ideale per un’intrigante storia adatta a chiunque.

 

Info: 

https://www.facebook.com/events/2364929050314959

0541 928659

338 4716267

Ultimi Articoli

Scroll Up