Home > Cronaca > Vaccini, tredici medici non in regola sospesi a Rimini: tre i “pentiti”

Vaccini, tredici medici non in regola sospesi a Rimini: tre i “pentiti”

Tredici medici sospesi dall’ordine provinciale che ha recepito da Ausl i nominativi per provvedere ad attuare quanto stabilito dalla normativa che prevede la sospensione dal lavoro per chi ha deciso di non immunizzarsi.

“Gli ultimi due nominativi li abbiamo aggiunti questa mattina – spiega il Presidente dell’Ordine Maurizio Grossi – tra questi non figurano medici di famiglia. In compenso ci sono alcuni impegnati come guardia medica, odontoiatri, personale del 118, alcuni ospedalieri“.

Tre i “pentiti” medici che dopo aver ricevuto la notifica hanno fatto dietrofront per evitare di starsene a casa. “Per mettersi in regola” spiega ancora Grossi, “occorre una singola dose inoculta

Ultimi Articoli

Scroll Up