Home > Ultima ora cronaca > Vaccino Johnson & Johnson, rinviate consegne in Europa dopo sospensione Fda

Vaccino Johnson & Johnson, rinviate consegne in Europa dopo sospensione Fda

 “Raccomandiamo una pausa nella somministrazione del vaccino per un di più di cautela“: lo ha detto Peter Marks, direttore del Center for Biologics Evaluation and Research dell’agenzia americana Food and Drug Administration (Fda), invocando una sospensione negli Stati Uniti delle inoculazioni con il prodotto di Johnson&Johnson. Di conseguenza Johnson & Johnson ha rinviato le consegne in Europa.

La decisione dell’azienda è comunque arrivata dopo il primo stoccaggio a pratica di mare delle prime 184.000 dosi di vaccino.

Le sua dichiarazioni sono state rilanciate oggi dal sito del New York Times. All’origine della richiesta, riferisce il quotidiano, ci sarebbero sei casi di coagulazioni di sangue un paio di settimane dopo la vaccinazione. Stando a quanto si apprende anche Ema sta rivalutando i dati a disposizione per il vaccino J&J.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up