Home > Ultima ora > Vendite promozionali: a Rimini 12 giornate di deroga al divieto fino all’Epifania

Vendite promozionali: a Rimini 12 giornate di deroga al divieto fino all’Epifania

La Regione Emilia Romagna ha concesso oggi la deroga richiesta dal Comune di Rimini al divieto di vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti l’inizio dei saldi. La richiesta dell’Amministrazione riguardava la possibilità di deroga – in virtù del ricco calendario di appuntamenti ed eventi delle festività natalizie e di fine anno previste in città – per questo week end (oggi, domani e domenica), per il prossimo fine settimana (22, 23 e 24 dicembre), per le giornate di mercoledì 28 dicembre (in occasione della “Rimini shopping night”), per il fine settimana che anticipa Capodanno (29 e 30 e 31 dicembre) e infine per le giornate del 4 e 5 gennaio.

Ringraziamo la Regione e l’assessore Andrea Corsini per la disponibilità e la flessibilità dimostrate a fronte di un provvedimento che era nato con una mission e uno spirito condivisibile, ma che poi applicato alla realtà ha mostrato limiti e paradossi – sottolinea l’assessore alle attività economiche Jamil Sadegholvaad Grazie a questa deroga, che ci consente di coprire una buona parte di eventi inseriti nel calendario de ‘Il Capodanno più lungo del mondo’, diamo la possibilità anche ai nostri commercianti di arricchire l’offerta complessiva, senza rischiare che potessero essere penalizzati da una legge che, se interpretata e applicata in maniera differente e soprattutto senza meccanismi di sanzione per chi non la rispetta, contribuisce ad accrescere il caos in un settore che in questo momento ha bisogno di sostegno e certezze”.

Scroll Up