Home > Primo piano > Vendo Vicolo Stetto, compro Piazza Tre Martiri: Rimini entra nel Monopoly

Vendo Vicolo Stetto, compro Piazza Tre Martiri: Rimini entra nel Monopoly

Piazzale Boscovich e via Flaminia al posto di Parco della Vittoria e Vicolo Stretto; imprevisti e probabilità personalizzate in base alle attività partner; i buoni spesa Conad da devolvere alla Caritas invece delle tasse; pedine estive, per esempio a forma di occhiali da sole o sdraio. Il celebre Monopoly, dunque, in salsa riminese.

Da 20 anni la Winning Moves, società che ha i diritti internazionali per le edizioni speciali del gioco in scatola, spiega il responsabile italiano dell’azienda Fausto Cerutti, realizza le versioni per città; la prima è stata Napoli e, a seguire, Roma, Verona, Reggio Emilia, Bergamo e Palermo.

Ma per la “prima versione estiva”, prosegue, la scelta non poteva che ricadere su Rimini, “un modello di turismo, una città che è polo turistico, culturale e sportivo”. Così per “il gioco più giocato al mondo”, testato almeno una volta da un miliardo di persone e che registra un numero di banconote stampate superiore a quello dei soldi veri, la contrattazione immobiliare delle casette rosse e alberghi verdi riguarderà per esempio Corso d’Augusto e il Museo Fellini, il teatro Galli e piazzale Kennedy, piazza Tre Martiri ma perfino via Ca’ Bacchino a San Clemente.

Per la realizzazione della versione riminese si è mosso lo Spazio Conad delle Befane, entra nel dettaglio il direttore e socio dell’ipermercato Matteo Cecchini: non ci sono dunque solo le vie e le piazze della città, anche “tante situazioni e attività” del territorio, tanti partner, da Aquafan alla birra Amarcord, da Sgr alla gioielleria Tamburini, tra sport, divertimento e anche l’agenzia immobiliare che cura le transazioni. Insomma, il perfetto gioco per i riminesi così come il gadget ideale per ricordare una vacanza.

Il gioco sarà in vendita allo Spazio Conad e da alcuni partner a 29,90 euro. E una quota del ricavato andrà all’associazione Ail per un progetto di preservazione della fertilità per i giovani pazienti di Ematologia. Per promuoverlo sono in calendario due eventi con maxi tabellone e la presenza di Mr Monopoly alle Befane e in piazzale Boscovich.

E non vede l’ora di lanciare i dadi il sindaco Jamil Sadegholvaad: “Un Monopoly così bello non si è mai visto, con scorci di Rimini molto suggestivi. Mi piace l’accoppiata” che si inserisce nel percorso di cambiamento della città, conclude, che “si sta riposizionando e completando la sua offerta turistica”.

(Agenzia DIRE)

Ultimi Articoli

Scroll Up