Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Verucchio, al Teatro Pazzini la finale del Gran Premio Pirazzoli

Verucchio, al Teatro Pazzini la finale del Gran Premio Pirazzoli

Sabato 24 novembre (ore 21,15) al teatro Eugenio Pazzini di Verucchio andrà in scena la finale del Secondo Premio Nazionale Bianca Maria Pirazzoliin un’imperdibile serata di Gala. In questa edizione il Premio si è avvalso della collaborazione tra i Comuni di Coriano e Verucchio e di un puntuale sostegno da parte della Regione Emilia-Romagna. Il concorso è stato ideato da Claudia Palombi nel 2008, anno della prima edizione, per omaggiare la figura di Bianca Maria Pirazzoli.Grande attrice e regista del Gruppo Libero ma soprattutto una donna unica, in grado di rivoluzionare il concetto di teatro con un nuovo linguaggio derivato da studi e lavori sia sullo spazio scenico che sul corpo dell’attore, valorizzando in particolare i percorsi femminili.Un nuovo training attoriale basato sull’unione di diverse discipline performative: teatro, danza e arti figurative. Lo scopo del Premio è di mantenere vivo questo spirito di ricerca e di passione che ha caratterizzato Bianca nell’arco della sua, purtroppo breve, vita.

Uno sguardo al femminile verso il mondo del teatro. Solo donne, solo attrici (professioniste e aspiranti) e drammaturghe. Ben 124 sono state le candidature in questa edizione, provenienti da tutto il territorionazionale.

Il Premio, diviso in 3 sezioni con rispettive giurie, ha espresso il suo verdetto e ha scelto le finaliste.

Partiamo dalla sezione C – Premio per il miglior monologo teatrale al femminile inedito: 51 le scrittrici partecipanti a questa seconda edizione. La commissione giudicatrice, presieduta da Marina Massironi e composta da Paolo Cananzi, Fabiola Crudeli, Daniele Dainelli, Giovanni Ferma, Sebastiano A. Giuffrida, Claudia Palombi, Marina Signorini e Patrizia Signorini ne ha selezionate tredici. Il testo vincitore verrà annunciato live al teatro Pazzini, in cui verrà anche presentato per la prima volta il libro, Monologhi al femminile due, pubblicato da Morlacchi Editore a ideazione e cura di Sebastiano A. Giuffrida, contenente tutti e tredici i monologhi finalisti.

Live verrà decretata anche la vincitrice della sezione A – Premio per la migliore attrice.42 candidate hanno inviato un estratto di una loro proposta teatrale. Stefania De Cola, Sara MarconieAngela Pepisono le selezionate per la vittoria finale. La giuria, presieduta da Fabio Biondi –con Marina Massironi e composta da Patrizio Cenacchi, Fabiola Crudeli, Giovanni Ferma, Sebastiano A. Giuffrida, Giulia Santoni, Marina Signorini e Patrizia Signorini decreterà la vincitrice la sera stessa, dopo le rispettive performance. SegnalataCamilla Ribechiil cui estratto verrà proiettato durante la serata.

Quanto alla sezioneB – Premio per la migliore aspirante attrice, su31 richieste la giuria, presieduta da Claudia Palombi e composta da I Fratelli di Taglia e da Fabiola Crudeli, ha esaminato tredici concorrentigrazie all’ospitalità del Teatro Corte diCoriano, dovele candidate hanno seguito uno stage intensivo guidato dagli stessi membri della commissione. Al termine dello stage è stata dichiaratavincitrice Rebecca Furfaro, che avrà l’opportunità di esibire il brano presentato all’audizione anche davanti al pubblico di Verucchio. Menzione speciale per Valeria Gucciardo che, come Rebecca, si esibirà nella serata del 24in un brano vocale.

La serata, presentata da Daniele Dainelli e Claudia Palombi, vedrà le protagoniste del Premio calcare le assi, ma non solo. Con loro anche due magici interventi di Irina Dainelli ed Elias Moroncelli con lo spettacolo Dedicato a Bianca euna suggestiva performance di sand art dell’artista Mauro Masi che disegnerà dal vivo il ritratto di Bianca. Danza acrobatica, tessuto aereo e disegni sulla sabbia per regalare altre emozioni in una notte di stelle.

La Stagione 2018/2019 del Teatro Eugenio Pazzini è promossa e finanziata dal Comune di Verucchio, con il contributo della Regione Emilia – Romagna, con il contributo di Rete Teatrale Valmarecchia e ATER Associazione Teatrale Emilia – Romagna – Circuito Regionale Multidisciplinare e il sostegno di Banca Malatestiana, Centro Commerciale I Malatesta e Perlaverde. Alterecho, Marcar, Oshad Pub, Piad@styl€, La Fratta e Tiee Cibo & Vino e Osteria La Barcaccia. Media partner è Radio Sabbia.

Scroll Up